Passata di Pomodoro,ricetta fatta in casa

Passata di Pomodoro ..una ricetta genuina dal gusto corposo,senza conservanti e sana proprio perchè fatta in casa 🙂
Mio babbo ha piantato i pomodori come ogni anno,ma stavolta in particolare ne sono venuti davvero tanti..mia mamma li riproponeva in qualsiasi cosa,così stanca di mangiarli ogni giorno .. abbiamo deciso di fare la conserva 😀 Non è la prima volta..quando ero piccola e la mia nonna abitava in campagna mi ricordo che la preparazione della conserva era lunga e coinvolgeva gran parte dei membri della mia famiglia..mi ricordo questi immensi pentoloni dove mettevano a bollire le bottiglie di vetro,l’attrezzo per mettere i tappi..insomma era una conserva in grande stile 🙂 La mia di oggi non è a quei livelli,ma gli ingredienti e il procedimento sono gli stessi che faceva la mia nonna 😉

Ingredienti:
4 kg di pomodori perfettamente sani
basilico q.b

Passata di Pomodoro

Ogni cosa nella preparazione della conserva deve essere estremamente pulito e sterilizzato Quindi iniziate sterilizzando i barattoli. Immergeteli,fino a sommergerli in una pentola capiente piena d’acqua e lasciate bollire per 30 minuti.
Lasciate raffreddare i barattoli e prendeteli con delle pinze pulite,senza toccare l’interno ma solo la parte esterna. Metteteli ad asciugare a testa in giù su dei canovacci puliti. I tappi sciaquateli con abbondante acqua calda e metteteli ad asciugare insieme ai barattoli.
Lavate accuratamente i pomodori ad uno ad uno e il basilico,tagliateli a metà e poneteli insieme nella pentola e scottateli a fuoco moderato per circa 10 minuti chiusi da un coperchio,avendo cura di girarli ogni tanto.
Poi passate il tutto con un passa verdure a fori stretti,aggiungendo anche il succo espulso durante la cottura e il basilico.
Se non volete i semini,filtrate tutta la salsa con un colino,a me non danno noia quindi li ho lasciati 🙂
A questo punto rimettete sul fuoco e fate cuocere per 20 minuti.
Infine versate la passata ancora calda nei barattoli di vetro aiutandovi con un imbuto e prima di chiuderli,pulite bene ogni sbavatura di sugo. Avvitate con forno tutti i barattoli e capovolgeteli uno ad uno. Riponeteli in un luogo fresco e asciutto e la cosa migliore sarebbe al buio. Dopo due/tre giorni,rigirateli e conservateli in una cantina. Se il procedimento è stato seguito con cura,la passata si conserva anche per un anno.
La vostra Passata di Pomodoro è pronta per essere consevata e consumata durante l’inverno 🙂

Dolcissima Stefy

Precedente Marmellata di Fichi neri,ricetta Successivo Focaccia al Rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.