Crea sito

Pangoccioli

Oggi prepariamo i Pangoccioli fatti in casa.
Ottimi sia per grandi che piccini, tutti ne andranno pazzi.
Sono fatti con pochissimo lievito e risultano morbidi per un paio di giorni se conservati nella maniera giusta e ben sigillati per non prendere aria.
Ma ora veniamo alla ricetta.

Ingredienti per circa 12 pangoccioli:
150 g di farina manitoba
150 g di farina 00
70 ml di latte intero
60 ml di acqua
60 g di zucchero semolato
50 g di gocce di cioccolato fondente
25 g di burro morbido
2 g di lievito di birra
1 uovo piccolo
1 cucchiaino di miele millefiori
un pizzico di sale
qualche goccia di essenza di vaniglia
per spennellare:
tuorlo sbattuto ed un goccio di latte

Pangoccioli

Pangoccioli

Lasciate il burro a temperatura ambiente, deve essere morbido come una crema.
Mettete le gocce di cioccolato in freezer fino al momento dell’utilizzo.
Riscaldate leggermente l’acqua e scioglieteci dentro il lievito di birra insieme al cucchiaino di miele.
Miscelate entrambe le farine e prendetene 50 g.
Mettetela nella ciotola della planetaria insieme all’acqua in cui avrete sciolto il miele e mescolate fino ad ottenere una cremina.
Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 60 minuti in un luogo asciutto e privo di correnti d’aria fino al raddoppio.
Passato il tempo necessario, aggiungete al pre impasto la restante farina, lo zucchero semolato, la vaniglia ed il latte tiepido.
Fate lavorare la macchina con il gancio fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Sempre con la planetaria in funzione, unite l’uovo intero (albume + tuorlo) e lasciatelo amalgamare completamente.
Aggiungete il burro, poco alla volta ed il pizzico di sale.
Fate lavorare la macchina fino a che l’impasto sarà ben liscio ed elastico.
A questo punto, incorporate la gocce di cioccolato.
Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e pirlatelo, formando una palla liscia con le gocce bene all’interno.
Imburrate una ciotola e metteteci dentro l’impasto. Copritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo lievitare fino a quando avrà triplicato il suo volume ( circa 6/8 ore ).
Passato il tempo necessario, rovesciatelo sulla spianatoia, stendetelo con le mani a formare una rettangolo e procedete a fare le pieghe a libro.
Formate una palla ( pirlando ) e lasciatelo riposare circa 40 minuti.
Con l’aiuto di un tarocco, prelevate dei pezzetti d’impasto di circa 50 g ciascuno.
Pirlate anche loro per avere una forma rotonda perfetta.
Per vedere come fare —> QUI
Mettete i panini su una teglia rivestita di carta da forno e ben distanziati tra loro.
Lasciateli lievitare fino al raddoppio ( circa 2/3 ore ).
Spennellate la superficie di ogni panino con latte e tuorlo sbattuto.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 15/20 minuti.
Dopo 15 minuti, fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Sfornate e lasciateli raffreddare.
I vostri Pangoccioli sono pronti per essere gustati 😀

Se volete vedere altre merendine homemade —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche sulla pagina FacebookDolcissima Stefy

Per vedere altre ricette e tornare alla pagina principale, cliccate qui 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.