Mattonella al Limoncello

Mattonella al Limoncello ..ricetta senza cottura, dolci al limoncello, torta fredda al limone, ricette con la panna.

Questa Mattonella è davvero golosissima.
Io non bevo mai il limoncello, neanche per digerire, perchè è molto forte per i miei gusti e non lo amo particolarmente..ma l’altro giorno me ne hanno regalato una fiaschetta fatta in casa e così ho deciso di prepararci questo cremoso semifreddo.
Mi sono ricreduta e penso che lo userò spesso nei miei dolci per dare quel tocco in più che non guasta 😉
Con queste dosi, tagliato a fette, ci mangiano 4 persone. Potete anche decidere di fare direttamente 4 monoporzioni da servire 😀

Ingredienti per un coppapasta quadrato 12×12:
200 gr di mascarpone
100 ml di panna fresca da montare
60 gr di zucchero a velo
5 cucchiai di limoncello
scorza grattugiata di 1 limone biologico

10 pavesini
latte q.b + 1 cucchiaio di limoncello per la bagna

Mattonella al Limoncello

La ricetta della Mattonella al Limoncello —> Per prima cosa, mescolate il mascarpone con lo zucchero a velo e il limoncello.
Grattugiate la scorza del limone biologico e unitela.
Montate la panna a neve ben ferma e poi amalgamatela al resto, molto delicatamente per non smontarla.
Mettete il coppapasta sopra un piatto da portata, bagnate i pavesini nel latte e limoncello e poi fatene uno strato all’interno del coppapasta per formare la base.
Sopra versate tutta la crema. Livellate bene, coprite con la pellicola trasparente e riponete in congelatore per un paio d’ore.
Passato il tempo necessario, sformate e servite la vostra Mattonella al Limoncello 😀
Seguitemi anche su google plus —> Dolcissima Stefy

Mattonella al Limoncello

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE, CLICCATE QUI 😀

Precedente Barrette al Cioccolato e Noci senza cottura Successivo Croissant con Asiago e Prosciutto cotto

10 commenti su “Mattonella al Limoncello

  1. Michela il said:

    Scusa ma se invece di fare una mattonella faccio un bel vassoio però al centro faccio altre 3 file di pavesini come sarà?

    • Dolcissima Stefy il said:

      Non ho capito benissimo…deve avere i bordi alti la teglia che usi,altrimenti fuoriesce 🙂

    • Dolcissima Stefy il said:

      Ma questa ricetta non è un tiramisù 😉

  2. lorella il said:

    Ciao Stefy, a fine luglio ho preparato questa delizia: non ho paroleeeee! Super! Anche a me non piace il limoncello da bere, ma mi piace un sacco come bagna per i dolci. Comunque, ho triplicato le dosi da te indicate, perchè l’ho fatto in uno stampo per torta, ed è piaciuto a tutti: un gusto molto delicato. Grazie per la ricetta 🙂 Domandine: 1.il coppapasta da te usato misura 12 di larghezza/lunghezza e 12 di altezza? 2. Vorrei rifarlo per una cena di inizio settembre, lo preparerò la mattina, e lo mangeremo la sera. Una volta finita la preparazione, lo metto in congelatore. Come faccio poi? 😉 Dopo due ore di congelatore, lo metto in frigo e lo lascio lì? E mezz’ora prima di gustarlo, lo tiro fuori dal frigo? Grazie ancora, ciao Lorella

    • Dolcissima Stefy il said:

      Lorella ma non l’hai già preparato? è lo stesso procedimento che hai fatto tu 🙂
      Il coppapasta lo devi misurare per la larghezza dei lati..12 cm.
      Lo metti in congelatore fino all’ora di cena e poi lo metti in frigorifero per tutto il tempo della cena e poi lo lasci un pochino a temperatura ambiente prima di gustarlo 🙂

  3. lorella il said:

    Ok, Stefy, grazie! Quando l’ho fatto, l’ho messo due ore in congelatore, poi una mezz’oretta a temperatura ambiente, e poi lo abbiamo subito gustato 🙂 Invece la prossima volta lo preparerò tanto tempo prima, quindi avevo dubbi su come procedere. Coppapasta: ah, ok, avendo tu specificato che era quadrato, pensavo che la seconda misura si riferisse all’altezza. 🙂 Grazie, ciao, Lorella

    • Dolcissima Stefy il said:

      si l’avevo specificato quadrato, ma volevo ribadirlo con le misure 🙂
      Fammi sapere come ti è venuto allora 😀

  4. lorella il said:

    Ciao Stefy, sabato ho portato ad una cena con amici la mattonella al limoncello ed il cheesecake al caffè! Un successo pazzesco! 🙂 Entrambi i dolci hanno fatto furore! E’ la seconda volta che faccio la mattonella, e questa volta non ho messo la scorza di limone nella crema, ma sopra lo strato di biscotti: la crema, “liscia” :-), era molto delicata. Per quanto riguarda il cheesecake, pensa che lo ha mangiato, ed apprezzato 🙂 anche un amico che non mangia i dolci al caffè. Non so dove ho sbagliato, però il mio cheesecake, pur usando la teglia da te indicata, era più basso. Poco importa, comunque, vediamo il risultato della prossima volta che la farò 🙂 Grazie ancora, ciao Lorella

    • Dolcissima Stefy il said:

      sono contenta che sia piaciuto tutto 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.