Liquore alla Nutella

Ogni scusa è buona per aprire un barattolo di Nutella.
Infatti io avevo un po’ di alcool che mi era avanzato dall’ultima crema di limoncello che avevo fatto e quindi ne ho approfittato per preparare il Liquore alla Nutella, il famoso Nutellino.
Dopo cena, questo “digestivo” sarà davvero apprezzato e soprattutto i vostri amici e parenti saranno sicuramente felicissimi di riceverlo in dono.

Ingredienti:
250 g di nutella
250 g di panna fresca liquida
150 g di latte intero
100 ml di alcool
30 g zucchero semolato

Liquore alla Nutella di Dolcissima Stefy

Liquore alla Nutella

Per preparare il liquore alla Nutella, prendete un pentolino capiente e versateci dentro il latte, lo zucchero semolato e la panna fresca, aggiungendo poi anche la Nutella.
Mescolate velocemente con una frusta a mano per amalgamare bene tutti gli ingredienti e far sciogliere la nutella.
Quando il composto sarà caldo, ma non avrà ancora raggiunto il bollore, spegnete la fiamma e togliete il tegame dal fuoco.
Lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente il composto, mescolandolo ogni tanto per evitare che si crei una pellicola in superficie.
Quando sarà ben freddo, aggiungete l’alcool e mescolate.
Versatelo nelle bottigliette, possibilmente nuove e sterilizzate. Chiudetele e riponetelo in frigorifero.
Potete gustarvi il vostro Liquore alla Nutella dopo circa 10 giorni.
Se volete un gusto più intenso e aromatico potete aggiungere alcune gocce di Grand Marnier.
Si conserva in frigorifero per almeno 3 mesi.

Liquore alla Nutella di Dolcissima Stefy

Se volete vedere altre ricette con la nutella —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Ciambella Arancia e Semi di papavero, la Poppy seed citrus cake Successivo Tortine al Cacao con Mascarpone e Mou

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.