Insalata di Fave e Pecorino

Oggi, 1 maggio, il piatto tipico della giornata è senza ombra di dubbio l’ Insalata di Fave e Pecorino.
Infatti anche il Calendario del Cibo Italiano dell’ Associazione Italiana Food Blogger ne ha fatto una giornata nazionale di cui ne ha parlato approfonditamente la bravissima Cecilia.
E’ usanza tipica della Toscana e del Lazio gustare le Fave e Pecorino il 1 maggio dopo aver fatto una bella scampagnata in mezzo alla natura, la famosa gita fuori porta.
E’ indispensabile accompagnare questo piatto con una pagnotta di pane casereccio ed una buona bottiglia di vino rosso.
La storia delle Fave è un intreccio tra riti e pregiudizi. Infatti nell’antica Roma, durante le feste per la Dea Flora ( protettrice della natura ), venivano lanciate sulla folla in segno di buon augurio, mentre durante tutto l’anno venivano considerate cibo dei morti, tanto da venir sparse sulle tombe durante i funerali e gli schiavi del padrone se le buttavano alle spalle durante il corte in modo da creare una sorta di percorso per l’anima del morto, così come oggi si fa con le corone di fiori.
Nell’antica Grecia, invece, a novembre le fave venivano cotte ed offerte a Mercurio e Bacco sempre per le anime dei defunti, congiungendo in questo modo i vivi con i morti.
Nonostante tutte queste superstizioni, però le ricette con le fave a Roma venivano molto apprezzate.
Sono legumi molto salutari, ma in determinati casi possono causare una malattia rara, chiamata Favismo che causa gravi anemie nelle persone a cui manca un certo tipo di enzima.
Le fave sono sempre state un cibo diffuso, in particola modo, nella classi medio-basse, mangiate proprio per il loro apporto di proteine, vitamine, sali e fibre.

Ingredienti per 2 persone:
500 g di fave già sbucciate
100 g di pecorino toscano
olio extravergine di oliva q.b
pepe nero q.b
un pizzico di sale

Insalata di Fave e Pecorino

Insalata di Fave e Pecorino

Con molta tranquillità, sbucciate le fave. Il lavoro è un po’ lungo, ma ne vale la pena.
Mettetele in una ciotola e conditele con l’olio extravergine di oliva, io di solito uso quello siciliano perchè ha un retrogusto piccante e in questo piatto ci sta benissimo.
Unite un pizzico di sale e macinate il pepe fresco.
Tagliate a cubetti e a scaglie il pecorino e aggiungetelo.
La vostra Insalata di Fave e Pecorino è pronta per essere gustata 😀

Insalata di Fave e Pecorino

SE VOLETE TORNARE ALLA HOME DEL BLOG E VEDERE ALTRE RICETTE, CLICCATE QUI 😀

Precedente Torta salata con Zucchine, Peperoni e Scamorza Successivo Torta di Verdure con Bietole e Peperoni

4 commenti su “Insalata di Fave e Pecorino

  1. Stephanie il said:

    Quando un abbinamento è già fantastico, l’idea di valorizzarlo con un piatto semplice come un’insalata mi sembra più che azzeccato!
    Buonissima, complimenti!

  2. Cecilia il said:

    Ciao Stefania, l’insalata di fave e pecorino è un classico intramontabile; scelta perfetta per questa giornata dedicata a gite fuori porta e pic-nic con gli amici. Grazie per aver partecipato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.