Crea sito

Galette alle Mele

Ecco come preparare la golosa Galette alle Mele, una ricetta molto semplice per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Quest’estate l’ho preparata anche in versione estiva con le albicocche e le fragole e dato che mi è piaciuta tantissimo, ho deciso di farla anche in versione autunnale con le mele.
Una tipica ricetta francese molto facile da fare e soprattutto buonissima.

Ingredienti
per l’impasto:
200 g di farina 00
100 g di burro
50 g di zucchero di canna
40 ml di acqua
scorza grattugiata di un limone biologico
per il ripieno:
300 g di mele (non troppo mature)
4 cucchiai di zucchero di canna
succo di mezzo limone

Galette alle Mele

Galette alle Mele

Per prima cosa preparate le mele, lavandole e tagliandole a fettine senza eliminare la buccia perché in cottura rimangono più belle.
Mettetele in una ciotola, bagnatele con il succo del limone e unite lo zucchero di canna.
Mescolate bene e riponetele in frigorifero fino al momento di usarle.
Preparate la base, mettendo in un contenitore la farina 00, lo zucchero di canna, la scorza grattugiata del limone, il burro a piccoli pezzi e l’acqua ben fredda.
Impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio. Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per un’ora.
Passato il tempo necessario, stendete l’impasto su un foglio di carta da forno, leggermente infarinato. Cercate di fare un disco rotondo ma dal bordo
piuttosto irregolare.
Mettete al centro le mele, eliminando il succo che si sarà creato. Ripiegate i bordi verso l’interno e cospargete sopra un po’ di zucchero di canna.

Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 45 minuti.
Lasciatela raffreddare e poi la vostra Galette alle Mele è pronta da gustare.
Si conserva per un paio di giorni a temperatura ambiente.

Galette alle Mele

Se le ricette vi sono piaciute, seguitemi su Instagram – Dolcissima Stefy

Seguitemi anche su Pinterest –> Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.