Crea sito

Funghi Porcini trifolati

Funghi Porcini trifolati… ma come saranno buoni i porcini? sono una delizia per il palato. Ma vi devo confessare un segreto 😉 .. più che mangiarli a me piace andare a cercarli in montagna. Adoro trovare il fungo che spunta sotto un cardo o una foglia di castagno oppure nascosto completamente dalle foglie dei faggi 😀 A settembre è il periodo perfetto e spero vivamente che sia meglio di giugno,quando purtroppo non ne abbiamo trovato neanche uno 🙁
In attesa di trovarli e mettervi le foto,vi anticipo una ricetta

Ingredienti:
500 gr di porcini
3 agli
prezzemolo
olio evo
mezzo bicchiere di vino bianco (io ho usato Vinchef )
farina

Funghi Porcini trifolati

Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un coltello,solo la parte superficiale.. I Porcini non si lavano MAI!!!Con uno straccio si finisce di pulire per bene,guardando che non rimangano residui di terra.
Tagliateli e metteteli in padella solo con gli agli. Vedrete che piano piano inizieranno a “fare l’acqua”. Quando si saranno asciugati aggiungete l’olio e il prezzemolo tritato finemente e poi infine il vino.
Fate cuocere per circa 15 minuti o comunque secondo la cottura che preferite. Sono sempre andata ad occhio e soprattutto ad assaggio per capire 😉 Alla fine aggiungete mezzo cucchiaio di farina per far addensare un po’ il sughetto.
I vostri Funghi Porcini trifolati sono pronti per essere mangiati.
Sono perfetti come contorno, ma anche per condire la pasta 😀

Funghi Porcini trifolati

Dolcissima Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.