Crea sito

Focaccia senza impasto di Giorgio Locatelli

Era un po’ che vedevo in giro per il web la Focaccia senza impasto di Giorgio Locatelli, così alla fine ho deciso di farla anch’io.
Ero un po’ dubbiosa per la quantità di lievito di birra all’interno della ricetta, perché di solito cerco di usarne pochissimo, ma ho deciso di fidarmi soprattutto per il fatto che il procedimento era davvero velocissimo.
Questa focaccia è molto buona, non richiede un eccessivo impegno ed è perfetta come ricetta dell’ultima ora, quando vi viene una voglia improvvisa di focaccia ed il forno sotto casa è chiuso.
La ricetta originale è di Federico Turri, colui che si occupa della panificazione alla locanda locateli, il ristorante londinese di Giorgio Locatelli.

Ingredienti:
360 g di acqua tiepida
250 g di farina 00
250 g di farina manitoba
13 g di lievito di birra
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaio di olio extravergine di
per finire:
sale grosso q.b.
origano secco q.b.
olio extravergine di oliva q.b.

 

Focaccia senza impasto di Giorgio Locatelli

Scaldate l’acqua e quando sarà tiepida, sciogliete in una parte di essa il lievito di birra fresco.
In una ciotola capiente inserite le due farine.
Mescolatele e disponetele a fontana.
Versateci dentro il cucchiaio d’olio extravergine di oliva e l’acqua con il lievito, aggiungendo la restante poco per volta.
Regolatevi a seconda della capacità di assorbimento della vostra farina.
Alcuni tipi di farina potrebbero aver bisogno di 10 g in più di acqua, altre invece in meno.
Amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno senza usare le mani.
Dopo poco incorporare anche il sale fino.
Il composto deve risultare morbido, appiccicoso e molto idratato.
Non mescolate eccessivamente con il cucchiaio, solo il tempo necessario per amalgamare tutti gli ingredienti.
Ungete la superficie del composto con dell’olio e coprite la ciotola con la pellicola trasparente, lasciando riposare per una decina di minuti.
Passato il tempo necessario e ungete una teglia abbastanza grande.
Versateci dentro l’impasto e non toccatelo.
Lasciatelo così, coprendolo di nuovo con la pellicola e lasciandolo riposare per altri 10 minuti.
Trascorso il tempo necessario, togliete la pellicola e con la punta delle dita unte di olio stendete l’impasto, dal centro verso l’esterno, con delicatezza e senza sgonfiarlo.
Copritelo di nuovo con la pellicola e lasciatelo lievitare per 20 minuti.
Sempre con la punta delle dita, praticate i classici buchi della focaccia.
Sulla superficie mettete dell’origano secco, un po’ di sale grosso ed un filo d’olio e lasciate lievitare per altri 20 minuti, coprendo la teglia con un panno pulito.
Poi cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 220° per circa 25/30 minuti.
La vostra Focaccia senza impasto è pronta.

 

Seguitemi anche sulla pagina FacebookDolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette, cliccate qui 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.