Flan di Asparagi

Delicati e facilissimi da preparare i Flan di Asparagi. Serviti in monoporzioni, possono essere gustati come antipasto oppure come contorno. Perfetti anche per un pranzo all’aperto perché sono gustosi anche freddi.

Ingredienti per 4 persone:
400 g di asparagi
50 ml di panna da cucina
15 g di amido di mais
1 uovo
1 scalogno
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.
pangrattato q.b.

Flan di Asparagi

Flan di Asparagi

Lavate gli asparagi e poi eliminate in fondo la parte bianca perché risulta troppo dura. Tagliateli a rondelle, lasciando le punte più lunghe.
Tritate finemente lo scalogno. Mettetelo in padella con l’olio extravergine di oliva e fatelo rosolare per qualche minuto.
Aggiungete gli asparagi, 2 bicchieri d’acqua calda e fate cuocere a fuoco basso fino a che saranno morbidi e il liquido si sarà ritirato.

Aggiustate di sale e pepe e poi frullate tutto nel mixer per ottenere una crema liscia e omogenea. Lasciate qualche punta intera e tenetela da parte.
Fate raffreddare e poi mescolateci dentro l’uovo, l’amido di mais e la panna da cucina.
Ottenuto un composto liscio, versatelo negli stampini monoporzione, leggermente imburrati.
Metteteli dentro una teglia con dell’acqua bollente e cuoceteli a bagnomaria in forno, statico e preriscaldato, a 150° per 45 minuti.
Passato il tempo necessario, toglieteli subito dalla teglia e lasciateli intiepidire.
Toglieteli delicatamente dagli stampini, rovesciateli su un piatto da portata e sopra mettete un po’ di pangrattato e qualche punta di asparagi che avevate lasciato intatta.
I vostri Flan di Asparagi sono pronti da gustare.
Si conservano in frigorifero per qualche giorno e sono ottimi anche freddi.
Se vi piacciono potete anche aggiungere qualche pinolo tostato per dare un po’ di croccantezza al piatto.

Flan di Asparagi

Per vedere altre ricette con gli asparagi —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy
Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Risotto al Pomodoro Successivo Budino al Latte di Mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.