Faraona ripiena

Io adoro mangiare gli arrosti sia cotti al forno che al tegame, quindi l’altro giorno mi sono fatta disossare dal macellaio la faraona e l’ho preparata ripiena.
Potete anche decidere di disossarla a casa, ma è un procedimento un po’ lungo e complicato, quindi il mio consiglio è quello di farlo fare direttamente a chi ne ha le giuste competenze, il macellaio.
La carne di faraona è molto saporita quindi basterà condirla con qualche erba aromatica per renderla speciale.

Ingredienti per 4 persone:
1,5 kg di faraona disossata
400 g di carne macinata di manzo
100 g di bietole già cotte
80 g di pangrattato
1 bicchiere di vino
1 cipolla
1 rametto di rosmarino
1 cucchiaio raso di farina 00
1 aglio
un ciuffo di prezzemolo
qualche foglia di salvia
brodo vegetale q.b.
noce moscata q.b.
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva q.b.

Faraona ripiena

Per prima cosa preparate il ripieno, prendendo il macinato e mescolandolo con l’aglio e il prezzemolo tritati. Poi aggiungete la noce moscata, la bietola cotta tagliata a piccoli pezzi e il pangrattato. Mescolate bene tutto e tenete da parte.
Aprite la faraona, insaporite la parte interna con sale e pepe e farcitela con il ripieno, distribuendolo bene. Arrotolala e legatela bene con lo spago da cucina.
In una casseruola fate scaldare la cipolla intera, sbucciata, con l’olio extravergine di oliva, il rametto di rosmarino e qualche foglia di salvia. Ora metteteci dentro la faraona e fatela rosolare bene su tutti i lati. Versate il vino e fate evaporare a fiamma alta.
Ora aggiungete 2/3 mestoli di brodo vegetale e fatela cuocere a fuoco molto basso, coperta con un coperchio, per circa 1 ora e mezzo. Rigiratela ogni tanto e se fosse necessario, aggiungete ancora un pochino di brodo.
Quando sarà cotta, prelevate il sughetto ottenuto e mescolatelo velocemente con un cucchiaio di farina in modo che si formi una deliziosa cremina da versare sopra.
Togliete lo spago e servite la vostra Faraona ripiena a fette.

Se le ricette vi sono piaciute, seguitemi su Instagram – Dolcissima Stefy
Seguitemi anche su Pinterest –> Dolcissima Stefy
Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.