Estratto di Mandarini e Kiwi

Oggi ho deciso di preparare questo Estratto di Mandarini e Kiwi, perfetto per la colazione di tutta la famiglia. I centrifugati sono bevande naturali che aiutano a depurare l’organismo.
Rispetto ai frullati, loro presentano lo svantaggio di escludere la polpa e quindi le fibre della frutta e della verdura.
Ma potete riutilizzarle in numerose ricette, sia dolci che salate.

Differenza tra centrifuga, estrattore e frullatore

La centrifuga, lavorando ad alta velocità, sviluppa troppo calore che ossida le vitamine. L’estrattore (che costa molto di più rispetto agli altri) divide la polpa dal succo. Mentre il frullatore, tritura tutto formando una consistenza più compatta e cremosa.

Ingredienti per 4 persone:
10 mandarini
6 kiwi maturi

Estratto di Mandarini e Kiwi

Estratto di Mandarini e Kiwi

Pulite i mandarini ed eliminate la pelle dai kiwi.
Tagliate la frutta a pezzi e mettetela nell’estrattore, alternandola.
Una volta ottenuto il succo, potete conservarlo in frigorifero in una bottiglia di vetro chiusa con il tappo.
Il vostro Estratto di Mandarini e Kiwi è pronto per essere gustato.
Dura un massimo di 3 giorni in frigorifero.
La polpa potete utilizzarla all’interno di un dolce morbido e soffice per la colazione.

Estratto di Mandarini e Kiwi

Per vedere altre ricette con i mandarini —> CLICCATE QUI
Altre ricette con i kiwi —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.