Crea sito

Crostata con Ricotta, Confettura e Nocciole

by

Oggi voglio deliziarvi con questa golosa e cremosa Crostata con Ricotta, Confettura e Nocciole.
Perfetta in qualsiasi occasione, è impossibile resistere alla sua morbidezza.

Ingredienti per una teglia da 24 cm
per la pasta frolla:
150 g di farina 00
80 g di burro
60 g di zucchero a velo
1 tuorlo
scorza grattugiata di 1 limone biologico
per la crema alla ricotta:
400 g di ricotta vaccina
250 g di confettura ( io ho utilizzato quella di arance )
100 ml di latte
60 g di granella di nocciole
1 cucchiaio di zucchero a velo

Crostata con Ricotta, Confettura e Nocciole

Crostata con Ricotta, Confettura e Nocciole

Per prima cosa preparate la frolla, mettendo in una ciotola la farina, lo zucchero a velo, la scorza grattugiata del limone ed il tuorlo.
Mescolate brevemente e poi aggiungete il burro freddo, a piccoli pezzi.
Impastate bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Formate una palla, copritela con la pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.
Passato il tempo necessario, stendete la frolla dello spessore di 5mm.
Trasferitela nella teglia ( io ho usato quella della Pavoni ), imburrata ed infarinata, e livellate bene i bordi.
Mescolate la ricotta con il latte e lo zucchero a velo fino a formare una crema liscia e senza grumi.
Bucherellate la base della crostata e spalmateci sopra la marmellata. Poi versate la crema di ricotta e sopra cospargete la granella di nocciole.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 45 minuti circa.
Lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla teglia, altrimenti si potrebbe rompere.
La vostra Crostata con Ricotta, Confettura e Nocciole è pronta per essere gustata.
Il giorno dopo risulta ancora più golosa.

Crostata con Ricotta, Confettura e Nocciole

Se volete vedere altre ricette con la ricetta —> CLICCATE QUI
Se volete vedere altre confetture —> CLICCATE QUI
Se volete vedere altre ricette di crostate —> CLICCATE QUI 
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *