Crostata alle Nocciole

Nel Calendario del Cibo dell’Associazione Italiana Food Blogger, oggi è la giornata nazionale dell Nocciola tonda gentile del Piemonte la cui ambasciatrice è la bravissima Fausta ed io ho deciso di preparare la Crostata alle Nocciole e Ganache al cioccolato fondente 😀
La Tonda Gentile del Piemonte è una varietà di nocciola IGP prodotta appunto in Piemonte, in maniera specifica in alcune aree delle province di Cuneo, Asti e Alessandria.
Le caratteristiche principali di questo frutto riguardano:
– la forma tonda della nocciola che favorisce una veloce pulitura,
– il guscio sottile,
– il seme dal buon aroma ed un sapore delicato,
– pochi grassi,
– la sottile pellicola che avvolge il seme si toglie facilmente dopo la tostatura ( Wikipedia ).

Ingredienti per una teglia da 24 cm
per la pasta frolla:
230 g di farina 00
100 g di burro
100 g di zucchero semolato
20 g di nocciole
1 uovo intero
un pizzico di sale
qualche goccia di essenza di vaniglia
per la crema alle nocciole:
300 ml di latte alle nocciole
60 g di zucchero semolato
35 g di maizena ( amido di mais )
20 g di granella di nocciole
2 tuorli
qualche goccia di essenza di vaniglia
per la ganache al cioccolato fondente:
150 g di cioccolato fondente di ottima qualità
100 g di panna fresca liquida
20 g di burro
per completare:
nocciole q.b.

Crostata alle Nocciole

Crostata alle Nocciole

Per prima cosa dovrete fare la frolla, mettendo in una ciotola il burro e lo zucchero.
Lavoratelo leggermente, poi unite l’uovo intero, il pizzico di sale e la vaniglia.
Aggiungete la farina 00 e le nocciole, ridotte in polvere.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti e formate un panetto compatto.
Copritelo con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno mezz’ora.
Nel frattempo preparate la crema, mettendo sul fuoco il latte alle nocciole con la vaniglia.
In una ciotola, montate i tuorli con lo zucchero con una frusta a mano e poi unite anche la maizena.
Unite i due composti sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando non inizierà a rassodarsi.
Lasciatela intiepidire.
Riprendete la frolla e stendetela dello spessore di mezzo centimetro.
Mettetela in una teglia, imburrata e infarinata, sistemando i bordi.
Bucherellate la base con una forchetta e versateci dentro la crema alle nocciole.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 40 minuti circa.
Passato il tempo necessario, toglietela da forno e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla.
Ora realizzare la ganache, mettendo la panna fresca liquida insieme al burro in un pentolino sul fuoco.
Portatela a bollore e poi scioglieteci dentro il cioccolato fondente.
Mescolate energicamente con una frusta a mano e lasciate intiepidire.
Quando la crostata sarà fredda e la ganache a temperatura ambiente, versate quest’ultima sulla crema cotta fino all’orlo e sopra mettete le nocciole, tritate grossolanamente.
Riponete in frigorifero a rassodare per un paio d’ore e poi la Crostata alle Nocciole sarà pronta per essere gustata.
Il giorno dopo sarà ancora più gustosa.
Seguitemi anche sulla pagina Facebook —> Dolcissima Stefy

Crostata alle Nocciole

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette, cliccate qui 😀

Precedente Vellutata di Patate e Funghi Successivo Torta di Ricotta e Uvetta sultanina

12 commenti su “Crostata alle Nocciole

  1. lo sapevo che dovessa essere una ricetta particolare! Intanto è bellissima (di gentile aspetto anche lei 😀 )e poi mi intriga tanto quella crema pasticcera fatta con il latte di nocciola. Insomma: da provare; cosa che, stanne certa, farò! Grazie per il tuo goloso contributo 🙂

  2. Daniela il said:

    Buona e anche allegra, col croccantino delle nocciole mmm… non ti smentisci con le tue dolcezze! Un abbraccio

  3. Alessandra il said:

    Latte di nocciola??? Non l’ho mai sentito e mi hai proprio incuriosito, chissà che buona la crema pasticcera….e chiaramente anche la torta. complimenti.

  4. Silvia il said:

    ricetta super! la voglio proprio provare! una domanda…. non ho mai visto il latte di nocciole e dove abito io penso proprio di non trovarlo! che alternative mi potresti consigliare?

    • Dolcissima Stefy il said:

      Ciao, potresti provare con il latte normale oppure latte di riso 😉

  5. Silvia il said:

    bellissima ricetta! vorrei proprio provarla ma dove abito io non ho mai visto e so che non troverò mai il latte di nocciola. suggerisci un’alternativa?

    • Dolcissima Stefy il said:

      puoi sostituirlo con del semplice latte vaccino 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.