Croque Monsieur

Il Croque Monsieur è una preparazione francese e consiste in una sorta di toast con prosciutto cotto e formaggio, all’interno di croccanti fette di pancarré.
Di questo sandwich esistono diverse varianti, la più famosa è il Croque Madame che ha un uovo sulla superficie e la sua versione più complessa comprende, tra gli ingredienti, anche la besciamella.
Io vi proporrò quella più semplice con la mozzarella al posto del formaggio gruvyere o emmental.
L’origine della parola Croque Monsieur sembra essere sconosciuta, si sa solo che fu preparato per la prima volta in un caffè di Parigi nel 1910 e successivamente Marcel Proust lo menzionò nel romanzo “All’ombra delle fanciulle in fiore”, pubblicato nel 1919.

Ingredienti per 4 persone:
8 fette di prosciutto cotto
8 fette di pancarré
4 mozzarelle ( oppure 200 g di gruvyere )
un pizzico di pepe

Croque Monsieur

Croque Monsieur

Tagliate a fette le mozzarelle e tostate il pancarré.
Io lo faccio molto croccante perché mi piace sentire quella consistenza al palato. Croccante dal ripieno morbido e filante.
Prendete quattro fette di pancarré tostate e mettete sopra ad ognuna 2 fette di prosciutto cotto e un pochino di mozzarella.
Ricoprite con le altre 4 fette di pancarré e rifinite il tutto con la restante mozzarella.
Rivestite una teglia con della carta da forno e metteteci dentro i vostri simil toast.
Cuocete in forno per 10 minuti e quando la mozzarella sarà ben sciolta, allora saranno pronti.
Un pizzico di pepe e potete gustarvi il vostro Croque Monsieur 😀
Vi consiglio di consumarlo appena pronto, sarà filante e gustoso.
Se volete vedere altre ricette con la mozzarella —> CLICCATE QUI
Se volete vedere ricette con il prosciutto cotto —> CLICCATE QUI 

Seguitemi anche su google plus —> Dolcissima Stefy

Croque Monsieur

Per vedere altre ricette e tornare alla pagina principale del blog, cliccate qui 😀

2 Risposte a “Croque Monsieur”

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Semplicissimi, fammi sapere 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.