Crea sito

Colombine di Pasqua

Ecco come preparare le Colombine di Pasqua, perfette per la colazione. Da inzuppare nel latte oppure tagliare a metà e spalmarci sopra un velo di marmellata. Inoltre sono facilissime da preparare, seguendo il tutorial sotto.

Ingredienti per 12 colombine:
160 ml di latte intero
150 g di farina 00
100 g di farina manitoba
40 g di zucchero semolato
30 g di burro
3 g di lievito di birra fresco
per finire:
1 tuorlo
latte q.b.

Colombine di Pasqua

Colombine di Pasqua

Per prima cosa sciogliete il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire.
Nel latte leggermente caldo, fate sciogliere lo zucchero e il lievito di birra fresco.
Nella planetaria, versate le farina 00, la manitoba e il latte. Fate lavorare brevemente e poi unite il burro fuso.

La macchina deve continuare a lavorare fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e morbido. Ci vorranno circa 20 minuti.
Trasferitelo in una ciotola, imburrata.
Copritela con la pellicola trasparente e fate lievitare fino al raddoppio (ci vorranno 6 ore circa).
Trascorso il tempo necessario, dividete l’impasto in pezzi da circa 80 g l’uno.
E poi ciascuno dovrete dividerlo in due parti da 65 g una (il corpo) e da 15 g l’altra (la testa).
Per il corpo, formate un cordoncino di 15 cm. Schiacciate un’estremità che diventerà la coda e con l’altra estremità formate una sorta di nodo arrotolandolo sotto, come vedete in foto.

Colombine di Pasqua

Con l’altro pezzo più piccolo, formate una pallina e sistematela sul corpo, spennellando con un pochino d’acqua. Pizzicate con le dita per formare il becco a punta.
Con un coltello, fate dei taglietti sulla coda.

colombine di pasqua brioche

Sistematele su due teglie, ricoperte di carta da forno e ben distanziate tra loro.
Copritele con un canovaccio pulito e lasciate lievitare ancora per un’ora circa.
Passato il tempo necessario, date un’altra pizzicata al becco e poi spennellatele tutte con lo sbattuto di tuorlo e latte.
Cuocetele in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 30 minuti.
Quando saranno ben dorate, lasciatele raffreddare completamente.
Le vostre Colombine di Pasqua sono pronte per essere gustate.
Si conservano morbide per qualche giorno, ben sigillate dentro un sacchetto per alimenti.
Grazie a Mani Amore e fantasia per l’idea golosissima.

Colombine di Pasqua

Per vedere altre ricette di Pasqua —-> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.