Cipolline caramellate al Miele

Cipolline caramellate al Miele ..ricette con il miele, mtc challange, la sfida del mese, ricette con le cipolle, antipasti facili.

La seconda ricetta che ho scelto per partecipare alla sfida di questo mese dell’MTC challange, che è il Miele , proposta da Eleonora Colagrosso e Michael Meyer, del Blog Burro e Miele, sono le Cipolline caramellate 🙂

Sfida del miele dolcissima stefy

Non avendole mai preparate, avevo alcuni dubbi sulla scelta del miele e alla fine, dopo diversi assaggi che non mi sono dispiaciuti, ho optato per un miele di castagno poiché, essendo un pochino più amarognolo rispetto agli altri, non avrei commesso l’errore di rendere troppo dolci le cipolle.
Questo miele ha un sapore davvero unico, deciso e dall’odore leggermente acre e legnoso, non particolarmente dolce e per questo nella tradizione toscana viene abbinato spesso a formaggi stagionati come il pecorino, ma anche con formaggi morbidi come la ricotta e il gorgonzola si sposa molto bene.
Inoltre è buonissimo da mettere sopra delle bruschette con qualche fettina di lardo di Colonnata.
Ho preparato questa ricetta perché quando andiamo al ristorante, il mio fidanzato prende sempre le Cipolline caramellate se ci sono nel menù e ne è così goloso che ne mangerebbe una dietro l’altra senza fermarsi 😉
Sono un ottimo contorno da accompagnare sia con la carne che con il pesce ed gustose da servire anche come aperitivo.

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di cipolline
50 ml di aceto balsamico
30 gr di miele di castagno
30 gr di burro
3 foglie di alloro
un pizzico di sale
mezzo bicchiere d’acqua

Cipolline caramellate al Miele

La ricetta delle Cipolline caramellate al Miele —-> Io ho scelto le “borettane” perché sono piccole, gustose e si mangiano in un boccone.
Per prima cosa sbucciate le cipolline, pulitele e lavatele.
In una padella grande, fate sciogliere il burro e il miele.
Dopo un paio di minuti, unite l’aceto balsamico e mescolate.
Versate le cipolline, le foglie di alloro, il sale e l’acqua e cuocete, a fuoco lento, con un coperchio in modo che non si asciughino troppo per circa 30/40 minuti
Di tanto in tanto, giratele per farle caramellare da entrambi i lati.
Controllatele perché il tempo di cottura esatto dipende anche dalla dimensione delle cipolle, che devono risultare morbide, ma non devono rompersi.
Lasciatele intiepidire, servite le Cipolline caramellate al Miele e conquisterete il palato dei vostri ospiti, come ho conquistato quello del mio fidanzato 😀

Cipolline caramellate al Miele

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE E TORNARE ALLA HOME DEL BLOG, CLICCATE QUI 😀

Precedente Gratin di Patate e Sedano Rapa al Timo Successivo Torta rustica salata con Patate e Scamorza

8 commenti su “Cipolline caramellate al Miele

  1. io adoro le cipolline, e anch’io ci metto l’aceto balsamico, ma non avevo mai pensato al miele, e invece ci deve stare benissimo, soprattutto quello di castagno che hai scelto tu. quindi appena ho un attimo rifarò la tua ricetta. e ce la sbaferemo con l’arrosto della domenica. garantito al limone! o, meglio, garantito al miele! 🙂

    • Dolcissima Stefy il said:

      ahahah vero, garantito al miele 😉

  2. Eleonora il said:

    Con queste sarebbe felice mio marito. E a me dai una grande idea perchè se c’è una cosa per la quale ho sempre poca fantasia, sono i contorni. Mi dispero ad uscire dall’uniformità delle solite insalate e verdure ripassate. E queste cipolline con un bell’arrosto ci staranno trooooppo bene.
    Grazie Stefania.

    • Dolcissima Stefy il said:

      sono contentissima che ti sia piaciuta come idea 🙂

  3. alessandra il said:

    ma quanto buone sono? io lo uso spessissimo il miele, nel glassare le cipolline (e da quando sono qui che trovo solo scalogni più grossi, vado di sciroppo d’acero): ma concordo su tutto, dalla scelta al giudizio finale. brava!

    • Dolcissima Stefy il said:

      le tue parole mi fanno davvero piacere Alessandra, grazie 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.