Cioccolatini Homemade

Cioccolatini Homemade ..ricetta fatta in casa,dolci al cioccolato,cioccolatini fatti in casa,cioccolato bianco,cioccolato fondente,ricetta veloce,ricetta semplice,cioccolatini casalinghi,riciclo uova di pasqua.

Questa ricetta è fantastica sempre,ma dopo Pasqua è decisamente il top 😉
In un modo o nell’altro mi ritrovo sempre con esuberi di cioccolata,la vedo ovunque e mi riempie la casa.
Non si sa come e non si sa bene il perchè,ma solo per il fatto che io sia una food blogger, amici e parenti mi regalano uova di ogni gusto ..forse perchè si aspettano qualche dolcetto in cambio? Beh dovrei indagare 😉
Sta di fatto che la cosa mi fa sempre molto piacere,perchè il cioccolato in casa mia è ben accetto e ne uso davvero in quantità industriali per sperimentare sempre cose nuove 🙂

Ingredienti per 10 cioccolatini:
150 gr di cioccolato fondente
50 gr di cioccolato bianco
stampi per il cioccolato

Cioccolatini Homemade

La ricetta dei Cioccolatini Homemade —-> Per fare le cose per bene,bisognerebbe temperare il cioccolato.
Cosa significa? Il TEMPERAGGIO è una tecnica molto utile per ottenere cioccolatini,decorazioni in cioccolato oppure le uova di Pasqua.
Nel momento in cui voi andate a sciogliere il cioccolato a bagnomaria, il burro di cacao tende a separare le molecole all’interno del cioccolato facendo si che non si solidifichi tutto nella stessa maniera e che non rimanga croccante nel momento in cui andrete a fare le vostre preparazioni,se non temperato nella maniera corretta.
Inoltre un cioccolato che con il tempo crea quella patina biancastra in superficie non è di pessima qualità..è solo temperato nella maniera scorretta.
Ci sono due modi per farlo.
1. sciogliere metà cioccolato a bagnomaria e quando sarà completamente      fuso,dovrete aggiungere la restante cioccolata (fondendola all’interno) senza rimetterlo sul fuoco,raggiungendo la temperatura di 31°.
2. il cioccolato viene fuso ad una temperatura di 40°/45° circa a bagnomaria,facendo attenzione che il cioccolato non tocchi mai l’acqua. Una volta fuso,va tolto dal fuoco e mescolato con un cucchiaio di legno (oppure appoggiato sul tavolo da lavoro in marmo) fino a che non abbia raggiunto la temperatura di 31° per il cioccolato fondente,(per il cioccolato al latte 29°/30°, per quello bianco intorno ai 28° ).

A questo punto il cioccolato è pronto per essere utilizzato.
Il problema è che questi passaggi hanno bisogno di un termometro da pasticceria che mi rendo conto costi un po’..quindi che fare? Se vi piace maneggiare il cioccolato,vi consiglio di comprarlo 😉
Altrimenti le preparazioni che andrete a fare,dovrete lasciarle in frigorifero per evitare che un po’ si sciolgano.

Ma veniamo ai nostri Cioccolatini casalinghi 😉
Sciogliete il cioccolato bianco in un pentolino e in un altro quello fondente.
Sia che decidiate di fare il temperaggio, sia che non lo fate,inserite i cioccolati sciolti in due sac a poche diverse e fate un piccolo foro in fondo,in modo che esca la giusta quantità di cioccolato, nè tanta nè troppo poca.
Prendete gli stampi in silicone e decidete come procedere.
Io avevo dei carinissimi stampini a fiore ed ho deciso di farli molto al cioccolato fondente e di usare quello bianco solo per le decorazioni.
Riponete in frigorifero per almeno un’oretta e i vostri Cioccolatini Homemade sono pronti da gustare 😀
Li ho serviti nel Vassoio a stella della Poloplast.

Seguitemi anche su Google Plus —> Dolcissima Stefy
SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE AL CIOCCOLATO,CLICCATE QUI 🙂

Precedente Torta al Cioccolato Successivo Cupcakes Pasquali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.