Ciambella Giraffa

Mia mamma segue moltissimo la prova del cuoco di Antonella Clerici e l’altro giorno mi ha fatto vedere una ricetta che mi ha incuriosito, la Ciambella Giraffa.
L’idea era decisamente carina e così ho deciso di prepararla, modificando alcune dosi degli ingredienti il risultato è stato decisamente perfetto.
Io vi consiglio di prepararla anche per le feste o il compleanno di vostro figlio perché piacerà sicuramente.

Ingredienti per una teglia a ciambella da 24 cm:
250 g di farina 00
200 g di zucchero semolato
150 g di latte
100 g di olio di semi di girasole
50 g di farina di mandorle
5 uova
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone biologico
cacao amaro in polvere q.b.

ciambella giraffa

Ciambella Giraffa

Mettete la farina 00 in una ciotola insieme al lievito e mescolate.
In un’altra ciotola versate gli albumi con metà dello zucchero ( 100 g ) e montate a neve con le fruste elettriche. Durante il procedimento aggiungete un pizzico di sale che servirà a non farle smontare successivamente. Riponete in frigorifero per qualche minuto.
In un’altra ciotola, montate i tuorli con lo zucchero rimanente ( 100 g ) e la scorza grattugiata del limone biologico fino ad ottenere un composto chiaro e corposo.
Aggiungete poi 100 g di latte e 50 g di olio e mescolate bene. Infine unite 150 g di farina, lasciando la rimanente da parte.
Al composto con gli albumi, incorporate il restante latte ( 50 g ) e il restante olio ( 50 g ). Amalgamate bene e poi aggiungete la
farina di mandorle e la restante farina 00 ( 100 g ).
Ora che avete ottenuto i due composti, imburrate ed infarinate la teglia.
Versate metà impasto di tuorli nella taglia. Spolveratelo tutto con del cacao amaro in polvere e colate sopra metà del composto di albumi. Di nuovo spolverate il cacao e versate il rimanente composto di tuorli. Spolverate ancora con il cacao e finite con il composto di albumi e di nuovo il cacao.
Mi raccomando non siate precisi nel versare i vari composti, perché è proprio l’irregolarità nel versare due impasti, il segreto della riuscita di questa torta.
Cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Lasciatela raffreddare e poi la vostra Ciambella Giraffa sarà pronta per essere gustata.

ciambella giraffa

Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Crostata con Ricotta, Confettura e Nocciole Successivo Torta di Rose con Crema pasticcera

6 commenti su “Ciambella Giraffa

  1. Natalia il said:

    Ciao sei molto brava ma ti assicuro che nella mia ricetta non c’era nulla che non andasse, i 50 g di latte in più che hai aggiunto tu non hanno contribuito a cambiare il risultato!!! Complimenti ancora

    • Dolcissima Stefy il said:

      Ti ringrazio molto 🙂
      Anche tu sei molto brava.
      Ho aggiunto quei 50 g in più di latte che ci sono nel procedimento perchè l’impasto mi risultava troppo compatto.
      Dipende molto anche dal tipo di farina che si usa.
      Grazie molto per avermi commentato la ricetta 🙂

  2. Marta il said:

    Sei bravissima, io l’ho fatta con le tue dosi ed era perfetta 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.