Crea sito

Ciambella Giraffa

by

Mia mamma segue moltissimo la prova del cuoco di Antonella Clerici e l’altro giorno mi ha fatto vedere una ricetta che mi ha incuriosito, la Ciambella Giraffa.
L’idea era decisamente carina e così ho deciso di prepararla, modificando alcune dosi degli ingredienti perché secondo me c’era qualcosa che non era giusto ed il risultato è stato decisamente perfetto.
Io vi consiglio di prepararla anche per le feste o il compleanno di vostro figlio perché piacerà sicuramente.

Ingredienti per una teglia a ciambella da 24 cm:
250 g di farina 00
200 g di zucchero semolato
150 g di latte
100 g di olio di semi di girasole
50 g di farina di mandorle
5 uova
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone biologico
cacao amaro in polvere q.b.

ciambella giraffa

Ciambella Giraffa

Mettete la farina 00 in una ciotola insieme al lievito e mescolate.
In un’altra ciotola versate gli albumi con metà dello zucchero ( 100 g ) e montate a neve con le fruste elettriche. Durante il procedimento aggiungete un pizzico di sale che servirà a non farle smontare successivamente. Riponete in frigorifero per qualche minuto.
In un’altra ciotola, montate i tuorli con lo zucchero rimanente ( 100 g ) e la scorza grattugiata del limone biologico fino ad ottenere un composto chiaro e corposo.
Aggiungete poi 100 g di latte e 50 g di olio e mescolate bene. Infine unite 150 g di farina, lasciando la rimanente da parte.
Al composto con gli albumi, incorporate il restante latte ( 50 g ) e il restante olio ( 50 g ). Amalgamate bene e poi aggiungete la
farina di mandorle e la restante farina 00 ( 100 g ).
Ora che avete ottenuto i due composti, imburrate ed infarinate la teglia.
Versate metà impasto di tuorli nella taglia. Spolveratelo tutto con del cacao amaro in polvere e colate sopra metà del composto di albumi. Di nuovo spolverate il cacao e versate il rimanente composto di tuorli. Spolverate ancora con il cacao e finite con il composto di albumi e di nuovo il cacao.
Mi raccomando non siate precisi nel versare i vari composti, perché è proprio l’irregolarità nel versare due impasti, il segreto della riuscita di questa torta.
Cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Lasciatela raffreddare e poi la vostra Ciambella Giraffa sarà pronta per essere gustata.

ciambella giraffa

Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *