Ciambella alla Nutella

Ciambella alla Nutella ..ricetta con la nutella, dolci alla nutella, lievitati da colazione, ciambella lievitati, dolci lievitati, dolci per la merenda, nutella.

La Ciambella alla Nutella è una ricetta semplice, molto soffice.
La base è simile a quella del mio Pan Brioche, ma invece del burro ho preferito usare l’olio di riso ed è venuto fuori un dolce perfetto per la colazione, ma ottimo anche per la merenda.. una pausa golosa in mezzo alla giornata 🙂

Ingredienti per una teglia a ciambella da 26 cm:
250 gr di farina Manitoba
250 gr di farina 00
( se volete potete usare anche solo 500 gr di farina 00 )
180 ml di latte
90 gr di zucchero semolato
70 ml di olio di riso ( va bene anche l’olio di mais )
3 gr di lievito di birra
2 uova intere
1 cucchiaino di zucchero di canna
qualche goccia di essenza di vaniglia
un pizzico di sale
nutella q.b
latte + tuorlo per spennellare

Ciambella alla Nutella

La ricetta della Ciambella alla Nutella —> Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero di canna.
Poi mettetelo nell’impastatrice insieme alle farine setacciate, lo zucchero semolato, la vaniglia, le uova intere, una alla volta e accendete la macchina a bassa velocità.
Dopo un minuto, unite il pizzico di sale e l’olio di riso e fate lavorare l’impasto finché non sarà diventato ben elastico e incordato.
Ci vorranno circa 15/20 minuti, infine riponetelo in una ciotola con un canovaccio sopra, dentro al forno spento o in un luogo caldo e asciutto, e fate lievitare per circa 12 ore.
Io l’ho preparato la sera e l’ho lasciato tutta la notte a raddoppiare il suo volume.
La mattina, stendete l’impasto con l’aiuto di un mattarello, formate un rettangolo e spalmate la nutella, lasciando i bordi vuoti.
Io ho abbondato e quindi un po’ mi è uscita di lato 😉
Arrotolate la vostra ciambella e mettetela nel teglia imburrata e infarinata e fate lievitare ancora 2 ore.
Trascorso questo tempo, spennellate la superficie della ciambella con un misto di tuorlo e latte e fate dei taglietti in superficie non troppo profondi e cuocete in forno, preriscaldato e statico, a 180° per 35/40 minuti.
Fatela raffreddare, sformatela e poi spolverate con zucchero a velo.
Potete gustarvi la vostra Ciambella alla Nutella, una vera goduria 😀
Potete conservarla per qualche giorno mettendola dentro un sacchetto per alimenti ben chiusa.
Seguitemi anche su google plus —> Dolcissima Stefy

Ciambella alla Nutella

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE, CLICCATE QUI 😀

Precedente Porcini sott'olio Successivo Funghi Porcini fritti

6 commenti su “Ciambella alla Nutella

  1. benedetta il said:

    ma non avendo l’impastatrice si può lavorare a mano?

    • dolcissimastefy il said:

      certo..fai un po’ più fatica a impastare e ci metterai un po’ di più,ma vai tranquilla 🙂

  2. ildaemma il said:

    Volevo fare une domanda ma il zuchero non è che ferma il lievitazione del dolce????Poi se usi farina normale serve 700 gr.grz buonisima idea.

    • dolcissimastefy il said:

      veramente lo zucchero attiva il lievito ed accellera il processo di lievitazione .. forse ti sei confusa con il sale 😉 e se usi la farina normale vanno bene 500 gr

  3. aleksandra il said:

    Ciao ma l impasto é simile al pan di Spagna? Perche vorrei farlo col bimby

    • Dolcissima Stefy il said:

      ciao 🙂
      Non ha niente a che vedere con il pan di spagna, è una ciambella lievitata questa 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.