Brownies senza cottura

Brownies senza cottura sono la versione veloce e fresca dei famosi e classici brownies, i dolcetti americani dal cuore morbidissimo.
Si preparano senza farina, senza uova e senza burro, si mescola tutto in una ciotola, si amalgama bene e il dolcetto è pronto.
Si servono ben freddi di frigorifero e sono perfetti per una merenda golosa oppure per un dessert a fine pasto.
Vi ricordo che il latte condensato in questa ricetta non si può sostituire perché è un ingrediente essenziale per la riuscita perfetta dei brownies.

Ingredienti:
225 g di latte condensato
100 g di biscotti secchi
100 g di cioccolato fondente
80 g di nocciole tostate
25 g di cacao amaro in polvere

Brownies senza cottura

Tritate in maniera grossolana le nocciole, lasciandone qualcuna a metà.
In una ciotola mettete i biscotti secchi sbriciolati, il cacao setacciato e le nocciole, poi incorporate il cioccolato fondente, precedentemente fuso a bagnomaria e il latte condensato.
Mescolate velocemente fino a che il composto sarà ben compatto.
Versatelo in una teglia rivestita di carta da forno e modellatelo con le mani per formare un rettangolo oppure un quadrato (dipende dalla teglia) dello spessore di circa 2 cm.
Riponete in frigorifero per circa 2 ore.
Passato il tempo necessario, tagliatelo a quadrotti. I vostri Brownies senza cottura sono pronti da gustare.
Si conservano in frigorifero per una settimana.

Se le ricette vi sono piaciute, seguitemi su Instagram – Dolcissima Stefy
Seguitemi anche su Pinterest –> Dolcissima Stefy
Seguitemi anche su Instagram –> Dolcissima Stefy
Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.