Blog Tour in Sardegna, parte terza

Blog Tour in Sardegna .. food blogger in sardegna,la sardegna sconosciuta,associazione italiana food blogger,AIFB,terza parte del racconto,Dolcissima Stefy in sardegna,lo stagno di Cabras,Penisola del Sinis,Capo San Marco,Agriturismo il giglio.

Siamo arrivati alla terza parte di questo viaggio alla scoperta della Sardegna Sconosciuta..un viaggio iniziato nell’entroterra e che si concluderà al mare 😀
Partiamo la mattina presto direzione Cabras in provincia di Oristano,attraversando paesaggi lunari,territori immensi dove pascolano solo pecore per poi veder cambiare completamente la vegetazione ed iniziare a trovare le prime coltivazioni,le prime serre e poi alla fine ..il mare!!

Blog Tour in Sardegna,parte terza

Ci siamo diretti verso la Peschiera Sa Mardini,allo stagno di Mistras, che fa parte,insieme ad altre 11 aziende del Consorzio Pontis e qui ci hanno mostrato una simulazione di pesca, spiegandoci come avviene l’allevamento del muggine,la sua cattura e la lavorazione.
Da questo tipo di pesce si estraggono le uova che vengono salate e lasciate ad asciugare in appositi spazi fino alla completa essiccazione per dar vita a quello che viene denominato l’Oro di Cabras,la BOTTARGA .

Blog Tour in Sardegna,parte terza Blog Tour in Sardegna,parte terza Blog Tour in Sardegna,parte terza

Blog Tour in Sardegna,parte terza blog tour sardegna blog tour sardegna

Ci trasferiamo in una Peschiera vicina “Sa pischera e mare Pontis” dove ammiriamo dall’alto paesaggi spettacolari ed una vecchia peschiera fatta in legno,ormai in disuso.

blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy

blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy

Poco dopo,ancora con l’odore di salmastro e pesce fresco nel naso, veniamo portati all’interno del ristorante della peschiera dove il cuoco ci mostra come cucinare i classici Spaghetti alla Bottarga e come cuocere i filetti di muggine in padella.
Impossibile resistere all’assaggio..prodotti freschissimi,appena pescati e cucinati..davvero impossibile non mangiarne almeno un pochino 😉

blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy

Finito il “piccolo” aperitivo,ci dirigiamo verso l’ Azienda vinicola Contini, nata nel 1898 da Salvatore Contini e che oggi rappresenta un’ eccellenza all’interno del panorama enologico sardo.
Attilio porta avanti l’azienda, creata dal padre, con grande passione ingrandendo la cantina e aumentando la superficie dei vigneti.

blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy blog tour dolcissima stefy

blog tour dolcissima stefy

blog tour dolcissima stefy

Torniamo alla peschiera per l’ora di pranzo e mangiamo pesce a volontà,tanto muggine e tanti carciofi e fregula..insomma una vera delizia di sapori 🙂
Finito il pasto sentiamo l’immensa necessità di fare una lunga camminata, in primis per vedere le meraviglie del luogo,ma anche per smaltire il grande pranzo che ci hanno fatto gustare 😉
Così il nostro viaggio prosegue alla scoperta della Penisola del Sinis, grazie alla nostra accompagnatrice Claudia che ci porta a Capo San Marco da cui si gode un panorama da perdere il fiato.
Con il tramonto che si stava avvicinando, i colori risultavano ancora più intensi, la sabbia sembrava rosa e il mare di un colore particolare, quasi antracite, dovuto alle nuvole e alla sera che stava giungendo..un momento di pace e assoluta libertà.
Siamo rimasti fino al calar del sole perchè volevamo goderci tutto questo spettacolo che, in quel momento, era solo per noi..un regalo che la Sardegna, con tutto il suo cuore, ci stava facendo.

blog tour sardegnaBlog tour sardegna

Blog tour sardegna
Un grazie per questa foto a Fabio D’Amore

 

La giornata stava per finire, quindi ci siamo diretti all’ Agriturismo Il Giglio dove ci attendeva la Famiglia Orrù ed una succulenta cena a base di empanadas,fregula,porceddu,carciofi spinosi, sospiros e seadas.
Una serata all’insegna delle chiacchiere e del buon cibo in questo bellissimo salone con il camino acceso e l’albero di Natale tutto illuminato, un ambiente che mi faceva sentire a casa.
dolcissima stefy in sardegna

La giornata mi aveva distrutta,quindi stanca,ma molto soddisfatta,mi sono ritirata in una delle camere dell’agriturismo con la consapevolezza che avrei sognato posti meravigliosi 😀

Se volete leggere anche gli altri racconti,cliccate QUI 😉

Precedente Crostata Arancia e Cioccolato Successivo Crostata di Mele integrale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.