Pasta radicchio e cipolla vegan ricetta

La pasta radicchio e cipolla vegan ricetta è uno dei miei piatti preferiti. E’ un primo piatto semplice, veloce ma pieno di gusto. Un piatto che si può preparare anche all’ultimo minuto e che vi farà fare sicuramente un figurone. Questo condimento è perfetto sia per la pasta che per condire il farro, l’orzo e anche il riso.

Vediamo come preparare la pasta radicchio e cipolla vegan ricetta.

 

Cosa serve per 2 persone:

 

200 gr di pasta (io di farro)

1 radicchio medio, lungo

1 cipolla rossa media (se quella di tropea molto meglio)

1 cucchiaio di pinoli sgusciati ( o 4 noci)

2 cucchiai di olio evo

1 manciata di prezzemolo tritato

sale q. b.

1 mestolo di acqua di cottura della pasta

1/2 bicchiere di vino bianco secco

2 cucchiai di lievito in scaglie disattivato (o vegparmigiano)

 

Mettere a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Tagliare il radicchio e la cipolla a fettine fine.

Mettiamo in una padella l’olio evo,  il radicchio,  la cipolla e i pinoli.

Quando il radicchio risulterà appassito sfumiamo con il vino bianco secco.

Facciamo evaporare completamente il vino, aggiustiamo di sale.

Aggiungiamo il mestolo di acqua di cottura della pasta e facciamo ritirare quasi completamente.

Quando la pasta è cotta e scolata, la versiamo direttamente nella padella con il condimento.

Aggiungiamo il lievito in scaglie e il prezzemolo, mescoliamo bene e impiattiamo subito.

Dolcissimamente Zuccherosa – Gloria Perozzi 😉

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.