Castagnole morbide con latte di riso ricetta di carnevale

Castagnole morbide con latte di riso ricetta di carnevale

Castagnole morbide con latte di riso ricetta di carnevale, sono soffici e gustose anche il giorno dopo.  Per chi e’ intollerante al lattosio, useremo il latte di riso o in alternativa il latte di soia. Le castagnole sono i classici dolcetti che si preparano nel periodo di carnevale, si friggono in abbondante olio e vengono passate nello zucchero. Neanche a dirlo, i bambini ci vanno pazzi, ma anche i grandi fanno la loro parte 😉  .   La ricetta e’ economica e semplice da eseguire. Vediamo come prepararle!

Cosa serve:

250 gr di farina

1 uovo

25 gr di zucchero

1 cucchiaio di olio evo

1/2 bustina di lievito per dolci

1 buccia grattuggiata di limone

1 buccia grattuggiata d’arancia

7 cucchiai di mistra’ o sambuca

150 gr di latte di riso ( o di soia)

abbondante olio di semi per friggere

zucchero semolato q. b. per decorare le castagnole

 

 

Unisci tutti gli ingredienti in una ciotola capiete ( volendo si puo’ impastare nella planetaria).

Mescola bene con un cucchiaio.

Castagnole morbide con latte di riso ricetta di carnevale L’impasto deve risultare morbido come quello del ciambellone, se serve quindi; aggiungere altro latte di riso.

Versare l’impasto in una sacca da pasticcere. Mettere abbondante olio di semi in una padella e portare a calore giusto per friggere.

Con la sacca da pasticcere creiamo direttamente in padella le castagnole, facendo cadere poco impasto ( la dose di circa un cucchiaino da caffe’), tagliamo l’impasto con delle forbici, ogni volta che creiamo una castagnola.

In alternativa alla sacca da pasticcere, si puo’ versare l’impasto in padella tramite un cucchiaino.

Una volta colorate da entrambi i lati, le sgoccioliamo e le rotoliamo nello zucchero.

A me piacciono di piu’ quando sono fredde, ma i bambini le amano anche tiepide. Si mantengono morbide e gustose anche per piu’ giorni.

Buon Carnevale!!!   😉
Castagnole morbide con latte di riso ricetta di carnevale

 

Dolcissimamente Zuccherosa – Gloria Perozzi 😉

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.