Biscotti cocco e cioccolato Dukan ricetta light

Biscotti cocco e cioccolato Dukan ricetta light

Deliziosi i biscotti cocco e cioccolato Dukan ricetta light. Sono semplicissimi da preparare e veramente sfiziosi. Io amo l’accoppiata cocco/cioccolato, la trovo veramente goduriosa. La ricetta per chi segue il regime dukaniano  la si usa dalla fase crociera PV. Ovviamente questa ricetta puo’ essere usata da tutti coloro che vogliono fare attenzione alla linea, senza rinunciare al gusto e alla golosita’. Andiamo a vedere come si preparano allora!

Cosa serve per circa 16 biscotti, dose per due giorni, dalla fase crociera PV:

2 uova

25 gocce di dolcificante liquido (io il tic)

3 cucchiai di crusca d’avena

2 cucchiai di crusca di grano (germe di grano)

1 cucchiaio di cocco disidratato

1/3 di cucchiaino di bicarbonato

2 cucchiai di amido di mais (maizena)

1 punta di cucchiaino di zenzero in polvere

2 cuchiai di yogurt bianco magro

20 gr di gocce di cioccolato fondente

In una ciotola unisco tutti gli ingredienti insieme, mescolo bene con una forchetta. Rivesto una teglia con carta forno. Con un cucchiaio faccio scendere l’impasto nella teglia, io ho fatto 16 biscotti. Lasciarli leggermente distanziati perche’ in cottura si allargano. Mettere in forno gia’ caldo a 200° per circa 25 minuti. Guardate che siano belli dorati. Aspettate che siano tiepidi prima da toglierli dalla teglia. Quando sono freddi sono molto piu’ buoni, quindi aspettate, non li rubate prima 😀

Biscotti cocco e cioccolato Dukan ricetta light

Dolcissimamente Zuccherosa-Gloria Perozzi 😉

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.