Timballo di penne

Per far figura con i vostri ospiti oggi vi propongo la ricetta del timballo di penne che potrete fare in 8 semplici passaggi.

Timballo di penne

 

INGREDIENTI


  • 1 kg di melanzane
  • 1 kg di pomodori pelati
  • 400 g di penne
  • 100 g di formaggio parmigiano reggiano grattugiato
  • 250 g di mozzarella fresca
  • 50 g di pancetta (affumicata se volete)
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • qualche foglia di basilico fresco
  • sale fino q.b.
  • pepe nero appena macinato q.b.

    PER LE POLPETTINE:
  • 150 g di polpa di vitello macinata
  • 60 g di pangrattato
  • 2 cucchiai di formaggio parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • abbondante olio extravergine di oliva
  • 1 uovo intero
  • sale fino q.b.
  • pepe nero appena macinato q.b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare il timballo di penne per prima cosa lavate, spuntate e tagliate le melanzane a fette sottili sottili e nel senso della lunghezza. Disponetele a strati in un colapasta e cospargete ciascun strato con del sale fino. Lasciate spurgare per almeno 30 minuti.
  2. Trascorso il tempo di riposo indicato, lavate le fette di melanzana, asciugatele per bene e friggetele poche per volta in abbondante olio extravergine di oliva ben caldo in una padella antiaderente.
    Scolatele dall’olio man mano che sono pronte con un mestolo forato e asciugatele con carta assorbente.
  3. Preparate la salsa per il timballo di penne: tritate i pomodori. Mondate e tritate l’aglio sottilmente.
    In una casseruola scaldare un filo di olio e soffriggetevi gli spicchi di aglio, unite i pomodori e lasciate cuocere per 10 minuti su fiamma vivace. Profumate con il basilico.
  4. Preparate le polpettine: in una terrina mettete la carne e aggiungete l’uovo, il parmigiano, il pangrattato, il sale e il pepe. Impastate il tutto con il composto, formate tante piccole polpette grandi come una nocciola. In una padella, fate scaldare altro olio e friggetevi le polpettine. Scolatele e asciugatele con carta assorbente.
  5. Tritate insieme la cipolla e la pancetta. In una padella, fate scaldare un filo di olio e rosolatevi il trito ottenuto. Unite il vino, salate e pepate. Aggiungete quindi le polpettine e qualche cucchiaio di salsa di pomodoro.
  6. Scaldate il forno a 180°C. Tagliate a fette sottili la mozzarella. Ungete leggermente uno stampo semisferico e foderatelo con carta da forno. Foderate il fondo e le pareti con le fette di melanzana.
    In una pentola, portate a ebollizione abbondante acqua e quando bolle, salatela.
    Tuffatevi le penne e lessatele molto al dente.
  7. Scolate le penne e conditele con la salsa di pomodoro. Mescolate accuratamente. Versate sul fondo uno strato di pasta e copritela con le polpettine e il loro sugo. Coprite poi con le fettine di mozzarella e spolverizzatele con il parmigiano grattugiato.
  8. Proseguite in questo modo, a strati, fino all’esaurimento degli ingredienti. Terminate il tutto con le fette di melanzana e coprite con altra carta da forno. Infornate il timballo di penne e fate cuocere per 40 minuti circa.

Krizia