Crea sito

Tè alla pesca

Voglia di qualcosa di fresco? Ecco la ricetta del tè alla pesca fatto in casa!

tè alla pesca

VEDI ANCHE LA RICETTA: crostata di pesche e ciliegie

 

INGREDIENTI (per 4 bicchieri di tè alla pesca)


  • 2 bustine di tè deteinato
  • 2 pesche (480 g circa)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato (20 g)
  • 1 rametto di menta fresca

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare un delizioso tè alla pesca fatto in casa per prima cosa portate a bollore 1 litro di acqua  (spegnete però il fuoco appena l’acqua inizia a fremere). Mettete nella teiera le due bustine di tè deteinato, versatevi l’acqua e lasciate in infusione per 5 minuti almeno, dopodiché eliminate le bustine, unite lo zucchero semolato e mescolate finché si è sciolto tutto. Lasciate intiepidire.
  2. Lavate per bene le pesche, sbucciatele e tagliatele a pezzi eliminando il nocciolo.
    Versate la polpa delle pesche nella teiera e lasciate aromatizzare il tè per almeno un’ora.
    Eliminate le pesche e filtratelo servendovi di un colino a maglie fitte (versate il tè aromatizzato in una caraffa di vetro). Lasciate raffreddare in frigo 10 minuti, deve essere fresco, non ghiacciato.
  3. Pulite la menta fresca con carta assorbente da cucina dopo averla lavata e staccate le foglioline.
    Tirate fuori dal frigo la caraffa e versate il tè alla pesca nei bicchieri, decorate con le foglioline di menta, qualche fetta di pesca lavata con la buccia e qualche cubetto di ghiaccio.

Krizia