Tagliolini con capesante

Con i tagliolini con capesante stupirete i vostri ospiti: solo 3 semplici passaggi e saranno pronte!

tagliolini con capesante

 

INGREDIENTI (per 4 porzioni di tagliolini con capesante)


  • 400 g di tagliolini freschi
  • 8 capesante
  • 2 cipollotti
  • 30 ml di vino bianco secco
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • 20 g di burro
  • 2 rametti di prezzemolo fresco
  • 1 spolverata di pepe bianco
  • 4 cucchiai di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare i tagliolini con capesante per prima cosa aprite le conchiglie delle capesante, aiutandovi con un coltello piccolo a punta. Staccate i molluschi dalla conchiglia.
    Lavate bene, strofinandole sotto l’acqua corrente, 12 valve: servono per la presentazione del piatto.
    Sciacquate i molluschi sotto l’acqua, eliminate la sacchetta con la sabbia.
    Eliminate radichette e parte verde ai cipollotti, lavateli, asciugateli e tritateli finemente con un coltello o con una mezzaluna. Pulite il prezzemolo con carta da cucina inumidita, tritate finemente le foglie.
  2. Scaldate l’olio extravergine di oliva in una capace padella che possa contenere poi la pasta cotta, unite il burro e fatelo sciogliere, poi, rosolatevi 5 minuti i cipollotti, mescolando, unite le capesante, irroratele con il vino bianco secco e cuocete per 5 minuti.
    Insaporite con sale fino e pepe bianco e mescolate. Spegnete e tenete in caldo.
  3. Portate a bollore in una pentola 4 litri di acqua con il sale grosso, tuffatevi i tagliolini e mescolate subito. Cuocete 4 minuti o quanto indicato. Scolateli lasciandoli leggermente umidi.
    Trasferiteli nella padella del condimento. Spolverizzate i tagliolini con capesante con il prezzemolo fresco e mescolate 1 minuto. Servite con le conchiglie nel piatto.

Krizia