Tagliolini al limone

Per fare i tagliolini al limone è meglio usare i tagliolini secchi già confezionati a nido perché a differenza di quelli freschi rimangono più integri durante la cottura e tendono ad assorbire meno condimento.
Per le porzioni, calcoliamo 2 nidi a persona.

tagliolini al limone

INGREDIENTI


  • 300 g di tagliolini secchi all’uovo
  • 50 g di burro
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1\2 bicchiere di vino bianco secco
  • 150 g di panna da cucina
  • peperoncino di Cayenna q. b.
  • il succo di 1\2 limone
  • grana grattugiato q. b.
  • sale fino q. b.
  • olio extravergine di oliva q. b.

    Cosa ci serve:
  • pentola
  • padella antiaderente
  • grattugia
  • ciotola piccola

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare i tagliolini al limone per prima cosa mettiamo in una pentola abbondante acqua salata con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
    Quando arriva al punto di ebollizione, lessiamo i tagliolini secchi e cuociamo per metà del tempo indicato sulla confezione. Prima di scolarli, mettiamo da parte un bicchiere di acqua di cottura.
  2. Nel frattempo che la pasta cuoce, grattugiamo la scorza di limone e raccogliamola in una piccola ciotola. In un padella antiaderente, scaldiamo il burro e aggiungiamo la buccia del limone appena grattugiata. La cottura deve essere brevissima: appena il burro inizia a sfrigolare, versiamo il vino bianco facendolo evaporare completamente.
  3. Mettiamo i tagliolini precedentemente scolati nella padella con il burro e il limone grattugiato.
    Lasciamoli mantecare per qualche minuto, rigirandoli con una palettina di legno per non spezzarli.
    Se ci accorgiamo che i tagliolini al limone tendono a seccarsi, aggiungiamo man mano l’acqua di cottura tenuta da parte al passo uno.
  4. Quando la pasta ha ben assorbito il condimento, aggiungiamo la panna da cucina.
    Sempre mescolando, spolverizziamo i tagliolini al limone abbondantemente con il grana grattugiato e infine irroriamo con il succo del mezzo limone.
    Aromatizziamo, rendiamo piccante con il peperoncino di Cayenna e serviamo immediatamente, caldissimi.

Krizia