Tagliatelle al ragù di lepre

Stanchi del solito ragù?
Allora, è arrivata l’ora di provare un primo piatto tutto speciale: le tagliatelle al ragù di lepre.
Sentirete che bontà!

tagliatelle al ragù di lepreINGREDIENTI (per 6 porzioni di tagliatelle al ragù di lepre)


  • 500 g di tagliatelle all’uovo
  • 500 g di polpa di coscia di lepre
  • 100 g di gherigli di noce
  • 50 g di pancetta
  • 20 g di burro
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 foglie di alloro
  • vino rosso q. b.
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato fresco
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • parmigiano reggiano grattugiato q. b.
  • sale fino q. b.
  • pepe nero q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare le tagliatelle al ragù di lepre per prima cosa mondate tutte le verdure: lavatele e tagliatele a pezzi; mettetele in una terrina. Lavate i pezzetti di lepre, asciugateli e metteteli nella terrina con le verdure. Aggiungete l’alloro, i chiodi di garofano, un pizzico di sale e tanto vino rosso quanto basta per coprire tutto a filo. Coprite la terrina con la pellicola e lasciate marinare per 24 ore.
  2. Sgocciolate i pezzi di carne. Tritate la pancetta. In una casseruola, fate scaldare il burro e l’olio e rosolatevi il trito di pancetta. Unite i pezzi di lepre e fateli cuocere per 2 ore, bagnando ogni tanto con il liquido della marinata.
  3. Pestate i gherigli di noce fino a ridurli in poltiglia. Trascorso il tempo di cottura della carne, scolatela, mettetela nel bicchiere del frullatore e frullatela. Rimettete il trito ottenuto nella casseruola, aggiungete le noci pestate, mescolate e cuocete il tutto per altri 5 minuti.
    Pochi minuti prima di togliere dal fuoco, spolverizzate il tutto con il prezzemolo.
  4. Lessate le tagliatelle al dente, scolatele e conditele subito con il sugo preparato.
    Spolverizzate le tagliatelle al ragù di lepre con il formaggio parmigiano grattugiato e servite.

Krizia