Crea sito

Sangria

La sangria è una bevanda fresca da preparare con vino, liquore e frutta fresca, da offrire in una serata in compagnia.

sangria

VEDI ANCHE LA RICETTA: granita di vino

 

INGREDIENTI (per 4 bicchieri circa di sangria)


  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 3 bicchieri di vino rosato abbondanti
  • 1 bicchiere scarso di brandy
  • 1,5 bicchieri di acqua gassata
  • 8 chiodi di garofano
  • 1\2 stecca di cannella
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1\2 mela (solo buccia)
  • 1\2 arancia (solo scorza)
  • 1\2 limone (solo scorza)

    PER DECORARE:

  • 2 pesche
  • 100 g di lamponi
  • 100 g di ribes

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare la sangria per prima cosa lavate e asciugate per bene la mela, l’arancia e il limone e ricavate la buccia dalla mela e la scorza dall’arancia e dal limone con un coltellino affilato.
    Mettete in un pentolino il vino bianco, i chiodi di garofano, la cannella e lo zucchero semolato e portate a bollore per 2 minuti. Unite la buccia di mela e le scorze di agrumi.
    Spegnete e lasciate raffreddare, filtrate il vino attraverso un colino a maglie fitte.
  2. Mettete in un catino 1 litro di acqua fredda, immergeteci i lamponi e i ribes smuovendo delicatamente con le mani, raccogliete i frutti e asciugateli tamponandoli con più fogli di carta assorbente da cucina.
    Staccate i chicchi di ribes dai rametti. Lavate e asciugate le pesche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo, tagliatele a fette di 1 cm di spessore.
  3. Versate in una caraffa la base di vino bianco aromatizzato, unite il vino rosato, il brandy e la frutta e mescolate. Mettete in frigo a raffreddare per almeno 15 minuti.
    Allungate la sangria con l’acqua gassata fredda al momento di servire.

VEDI ANCHE LA RICETTA: coppa di pesche al vino bianco e menta

Krizia