Rotolo panna e kiwi

Un ottimo dolce fresco e gustoso, adatto a questa stagione: il rotolo panna e kiwi, sentirete che bontà!

rotolo panna e kiwi

 

INGREDIENTI (per 6 porzioni di rotolo panna e kiwi)


  • PER LA BASE:
  • 6 uova
  • 1 pizzico di sale fino
  • 70 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina
  • 30 g di fecola
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 pizzico di scorza di limone grattugiata

    PER IL RIPIENO:

  • 400 ml di panna liquida
  • 40 g di zucchero a velo
  • 20 ml di liquore all’arancia
  • 200 g di kiwi

    PER LA DECORAZIONE:

  • fette di kiwi q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare il rotolo panna e kiwi accendete il forno a 220 °C.
    Rompete le uova, mettete i tuorli in una ciotola con 60 g di zucchero semolato, mescolate con una frusta a mano fino a renderli soffici e spumosi.
    Montate a neve ferma gli albumi con sale, 10 minuti con la frusta a mano e uniteli ai tuorli, mescolando dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.
  2. Incorporate al composto la farina, la fecola, lo zucchero vanigliato e la scorza del limone.
    Foderate una teglia rettangolare di 25×35 con carta da forno inumidita e strizzata e versatevi la preparazione: dovete formare uno strato di 1 cm di spessore.
    Infornate subito la teglia. Cuocere 6 minuti.
  3. Pelate i kiwi, tagliateli a metà, adagiateli su un tagliere e riduceteli a dadini piccoli.
    Versate la panna in una ciotola, prima fatta raffreddare in frigo e montatela con lo zucchero a velo 10 minuti con la frusta elettrica, poi unite il liquore e mescolate.
  4. Prelevate la teglia dal forno, cospargete un telo da cucina con lo zucchero semolato rimasto e capovolgete la preparazione sul panno ed eliminate la carta da forno.
    Stendete rapidamente sul rettangolo di pasta 2\3 di panna con una spatola e distribuite sopra i kiwi a dadini. Avvolgete il rotolo panna e kiwi aiutandovi con il telo da cucina.
  5. Spalmate la panna rimasta sulla superficie del rotolo e disponetevi sopra i kiwi tagliati a fettine, poi, tenete in frigo fino al momento di servire.

Krizia