Riso al limone vegan

Ho sempre voluto sapere come fanno gli chef indiani e quelli tailandesi a rendere il riso gustoso.
Questo è un ottimo modo per vivacizzare il riso bianco, ma sentitevi liberi di fare un ulteriore passo avanti con l’aggiunta di curcuma o  un po’ di peperoncino in polvere piccante.
È inoltre possibile friggere alcune noci rotte, o le uova, insomma provare tante idee per far venire fuori un piatto unico!
Oggi prepareremo infatti, il riso al limone vegan pronti vegani e non? 
Si cucina!


Riso al limone vegan

INGREDIENTI
  • 455 g di riso basmati

  • 5 cucchiai di olio vegetale

  • 2 cucchiai di semi di senape

  • 2 cucchiaini di piccoli piselli secchi secchi

  • 1 manciata di foglie di curry

  • scorza e il succo di 2 limoni

  • 1 mazzetto di coriandolo fresco tritato

  • sale marino q.b.

  • pepe nero appena macinato q.b.

    PREPARAZIONE


    Per preparare il riso al limone vegan gettare il riso in acqua bollente, cuocere per 10 minuti e scolarlo per bene.
    Scaldate l’olio vegetale in una piccola padella, a fiamma media purché non si bruci.
    Aggiungete i semi di senape e quando cominciano a cuocere aggiungere i piselli secchi piccoli piccolo, le foglie di curry e strisce di scorza di limone (rimuovere questi con un pelapatate).
    Lasciate cuocere per 1 minuto fino a quando i piselli e la scorza di limone sono leggermente colorati. Aggiungere il tutto al riso fumante in una ciotola e versarvi sopra le spezie cotte, il succo di limone e il coriandolo tritato.
    Aggiustate di sale.
    Servire il riso al limone vegan con un buon curry.

     

Krizia