Crea sito

Pizza di scarola

Direttamente da Napoli la ricetta della pizza di scarola.

pizza di scarola

INGREDIENTI


  • 1 dose da 500 g di pasta per pizza impastata con l’aggiunta di 8 cucchiai di olio
  • 1,3 kg di cespi di scarola
  • 3 spicchi di aglio
  • aceto di vino bianco q. b.
  • 100 g di capperi sotto sale
  • 100 g di olive nere o olive verdi snocciolate
  • 50 g di filetti di acciughe sottolio
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • olio extravergine di oliva q. b.
  • pepe nero q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare la pizza di scarola per prima cosa pulisci la scarola, lavala e tagliuzzala.
    Rosola le foglie in una casseruola ampia o in una padella con un filo di olio.
    Cuoci per 10 minuti, metà con coperchio e metà senza, in modo che la scarola sia asciutta e aggiungi il pepe. Aggiungi, fuori dal fuoco gli spicchi di aglio spellati e schiacciati, che poi eliminerai e lascia insaporire per 10 minuti.
  2. Sciacqua i capperi in acqua fredda per dissalarli e lasciali a bagno per 15 minuti in acqua e aceto; poi sgocciolali e strizzali. Mescola alla scarola capperi, olive, uvetta, pinoli, acciughe a pezzettini e un filo d’olio.
  3. Dividi la pasta lievitata in 2 parti e stendila in 2 dischi molto sottili per fare la pizza di scarola.
    Disponine uno nello stampo o nella placca foderati di carta da forno bagnata e strizzata.
    Punzecchia il fondo e riempi con il ripieno.
    Copri con l’altro disco di pasta, sigilla bene i bordi, pizzicandoli ed eliminando la pasta in eccesso e punzecchia la superficie in più punti con uno spiedino.
    Cuoci la pizza di scarola in forno già caldo a 180°C per circa 25-30 minuti, falla intiepidire e servi.

Krizia