Pasta con le sarde

Oggi prepareremo un piatto tipico proveniente dalla Sicilia: la pasta con le sarde, il finocchietto selvatico, i pinoli e l’uvetta passa, vedrete che bontà!

pasta con le sarde
INGREDIENTI


  • 300 g di bucatini
  • 10 sarde fresche
  • 30 g di uvetta passa
  • 100 g di olio extravergine di oliva
  • 1 mazzo di finocchietto selvatico
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • sale fino q. b.
  • pepe nero q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare la pasta con le sarde per prima cosa mettete a bagno l’uvetta passa in acqua tiepida per 15 minuti. Pulite e lavate le sarde, eliminate le teste e le code. Eliminate le parti dure del finocchietto, lavatelo e scottatelo in acqua salata in ebollizione per 20 minuti; scolatelo, strizzatelo e fatelo intiepidire.
  2. In una pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata e tuffatevi i bucatini.
    Mettete i pesci in una piccola casseruola, copriteli di acqua fredda, portateli a ebollizione e lessateli.
    Con una schiumarola togliete le sarde dalla casseruola a metà cottura e spinatele.
  3. Scaldate l’olio extravergine di oliva in una padella, unite l’aglio intero e le sarde, salate, pepate e lasciate cuocere il pesce a fuoco lento per cinque minuti.
  4. Scolate e asciugate l’uvetta; aggiungetela alla preparazione.
    Unite i pinoli, il finocchietto e il pangrattato, mescolate e proseguite la cottura per altri 2 minuti.
  5. Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il condimento al quale avrete eliminato lo spicchio di aglio.
    Mescolate per bene la pasta con le sarde facendola insaporire.
    Servite subito la pasta con le sarde ben calda.

Krizia