Crea sito

Pasta per babà

Questo è un impasto molto soffice e lievitato, tipico della pasticceria napoletana, adatto a essere inzuppato di liquore.

pasta per babàINGREDIENTI (per 450 g di pasta per babà)


  • 300 g di farina
  • 100 g di burro
  • 20 g di lievito di birra
  • 30 g di zucchero
  • 4 uova
  • 1\2 limone
  • 20 g di farina per la lavorazione
  • sale fino q. b.

    OCCORRONO:

  • 2 ciotoline
  • 1 capace ciotola
  • 1 setaccio
  • 1 grattugia

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare la pasta per babà per prima cosa fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
    Sbriciolate il lievito di birra in una ciotolina, scioglietelo con qualche cucchiaiata di acqua tiepida (potete sostituirla con la stessa quantità di latte).
  2. Impastate nell’altra ciotolina 40 g di farina setacciata, con il lievito sciolto, formate un panetto.
    Lasciatelo lievitare, coperto con un telo da cucina 30 minuti a temperatura ambiente.
  3. Setacciate sul piano di lavoro la farina rimasta, a fontana, formate al centro un incavo.
    Spolverizzate con lo zucchero e il sale fino e mescolate con le dita.
    Adagiate il panetto al centro e amalgamatelo alla farina intorno.
  4. Lavate e asciugate il limone, grattugiate la buccia, aggiungetela alla farina e mescolate con le dita.
    Formate un nuovo incavo e rompete al centro le uova, unite anche il burro ammorbidito.
    Impastate gli ingredienti.
  5. Allungate la pasta per babà, premendo con i palmo delle mani, raccoglietela e allungatela di nuovo fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo, che sbatterete con forza sul piano di lavoro: l’impasto è pronto quando si staccherà dalle mani infarinate.
  6. Trasferite il panetto di pasta per babà nella ciotola.
    Copritelo e lasciatelo lievitare in luogo riparato 90 minuti.
    Riprendete l’impasto, sgonfiatelo con le mani, lavoratelo ancora qualche minuto sul piano infarinato prima di utilizzarlo.

Krizia