Pasta e fagioli fredda

Anche con il caldo non riuscite a rinunciare alla pasta con fagioli?
Provate allora la pasta e fagioli fredda!

pasta e fagioli fredda

VEDI ANCHE LA RICETTA: riso ai fagioli neri

 

INGREDIENTI (per 4 porzioni di pasta e fagioli fredda)


  • 1 kg di fagioli borlotti freschi
  • 160 g di ditalini lisci
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 carota
  • 5 cucchiai di olio di oliva
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 rametti di salvia
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 rametti di basilico
  • 2 spolverate di pepe nero
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 1 pizzico di sale fino

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare la pasta e fagioli fredda per prima cosa sgranate i fagioli, metteteli in una pentola e copriteli abbondantemente di acqua fredda; raschiate e spuntate la carote, eliminate i filamenti al sedano; sbucciate aglio e cipolla. Lavate tutte le verdure insieme alla salvia e al rosmarino.
    Aggiungete ai fagioli un rametto di salvia, uno di rosmarino, metà cipolla, metà sedano, metà carota e uno spicchio di aglio.
  2. Portate a bollore, abbassate il fuoco al minimo, mettete il coperchio lasciando uno spiraglio per fare uscire il vapore, cuocete lentamente 2 ore, salate con il sale grosso solo 30 minuti prima di completare la cottura, spegnate il fuoco, lasciate i fagioli nella loro acqua di cottura fino al momento di usarli.
  3. Scolate i fagioli, recuperate il brodo. Passate metà dei fagioli al passaverdura, allungate il passato con il brodo fino ad ottenere almeno 2,5 litri di liquido.
    Tritate finemente la 1\2 cipolla rimasta, dividete la mezza carota e la mezza costa di sedano rimasti a dadini di 1\2 cm. Scaldate 4 cucchiai di olio in un tegame e rosolatevi 1 minuto la salvia, il rosmarino e l’aglio rimasti, poi toglieteli. Unite il trito di cipolla, fatelo rosolare 5 minuti mescolando, aggiungete il concentrato di pomodoro sciolto in 2 cucchiai di brodo di cottura dei fagioli.
  4. Versate nel tegame i dadini di verdura e il passato di fagioli. Riportate a bollore, insaporite con il sale fino e una spolverata di pepe nero, versate la pasta, fate riprendere il bollore e cuocete 10 minuti.
    Aggiungete i fagioli interi e fate proseguire la cottura 1 minuto.
    Spegnete, versate in una zuppiera e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
    Aggiungete, se volete, le erbe aromatiche sulla pasta e fagioli fredda, l’olio e spolverizzate con pepe. Servite.

Krizia