Crea sito

Pancarré fatto in casa

Quante volte avrete mangiato il pancarré facendo degli ottimi toast, o sandwich o tramezzini?
Ma perché non prepararli con il pancarré fatto in casa?
Credetemi, ha un sapore davvero unico, niente a che fare con quello comprato, senza toglier nulla a quello confezionato, ma il pancarré fatto in casa li batte tutti!
I vostri bambini lo ameranno, anche perché molto più genuino.

Pancarrè fatto in casa

INGREDIENTI


  • 600 g di farina tipo 00
  • 25 g di lievito
  • 5 dl di latte tiepido
  • burro morbido q.b.
  • 1\2 cucchiaino di sale fino

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare il pancarré fatto in casa per prima cosa preparate due stampi a cassetta unti e infarinati per bene, quindi, una volta fatto ciò, passate alla preparazione dell’impasto per il pancarré fatto in casa.
  2. Disponete a fontana la farina tipo 00 mescolata al mezzo cucchiaino di sale fino in una terrina e al centro versate il lievito sciolto nel latte tiepido; impastate con cura il tutto fino ad ottenere una massa di media consistenza.
  3. Dividete l’impasto del pancarré fatto in casa in due parti cui darete la forma e sistemerete negli appositi stampi, quindi coprite con un canovaccio e lasciateli lievitare in luogo riparato per circa 30 minuti.
  4. Al termine del tempo di lievitazione indicato coprite gli stampi con i coperchi appositi o con carta di alluminio e passate a cuocere in forno caldo a 180°C.
    Dopo circa 45 minuti di cottura eliminate la copertura che avete effettuato con i coperchi o con la carta di alluminio e lasciate dorare per bene la superficie del pancarré fatto in casa.

Krizia