Pabassìnas glassate

Le pabassìnas glassate o papassini è un dolce tipico della Sardegna, vediamo insieme la ricetta:

pabassìnas glassate                                 FONTE IMMAGINE: Centrale del pane

VEDI ANCHE LA RICETTA: biscotti Napoli

 

INGREDIENTI


  • 120 g di mandorle
  • 120 g di uvetta passa
  • 120 g di zucchero
  • 300 g di farina
  • 120 g di strutto
  • 3 uova
  • 120 g di noci
  • 1 bustina di lievito in polverePER LA GLASSA:
  • 300 g di zucchero a velo
  • 1 bicchierino di maraschino
  • 1 albume
  • confettini colorati q. b.

VEDI ANCHE LA RICETTA: susumelle calabresi

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare le pabassìnas glassate per prima cosa lavate l’uvetta e lasciatela in ammollo.
    Spellate le noci e le mandorle dopo averle immerse per pochi minuti in acqua bollente e fatele tostare in forno perché si asciughino. Tritatene grossolanamente una metà e riducete in polvere le altre.
    Sbattete uova e zucchero per ottenere un composto spumoso; unite, sempre mescolando, le noci e le mandorle tritate e l’uvetta scolata, asciugata e spolverizzata con poca farina.
  2. Sciogliete lo strutto a bagnomaria, fatelo raffreddare e unitelo al composto preparato in precedenza.
    Mescolando, incorporate la farina e il lievito, versate l’impasto delle pabassìnas glassate su una spianatoia infarinata e continuate a lavorarlo con le mani, in modo che sia morbido e sodo.
    Dall’impasto ricavate tante palline; modellatele e adagiatele su una teglia imburrata e infarinata e cuocetele in forno mezz’ora a calore moderato.
  3. Preparate la glassa: versate lo zucchero a velo in un tegame con 2-3 cucchiai di acqua e il maraschino, portate a bollore e togliete dal fuoco quando lo zucchero inizia a fare il filo.
    Incorporate l’albume montato a neve ben soda e immergete le pabassìnas.
    Spolverizzate le pabassìnas glassate con i confettini colorati.

VEDI ANCHE LA RICETTA: canestrelli

Krizia