Lasagne alla trevisana

Se siete alla ricerca di un piatto speciale da presentare ai vostri ospiti le lasagne alla trevisana sono quello che cercavate! Prepariamole insieme in pochi passaggi.

lasagne alla trevisana

 

INGREDIENTI


  • 400 g di pasta fresca all’uovo
  • 3-4 cespi di radicchio
  • 150 g di roquefort
  • 150 g di mozzarella
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • gherigli di noce q. b.
  • 5 cucchiai di olio di oliva
  • sale fino q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare le lasagne alla trevisana per prima cosa lavate il radicchio e dividete un cespo a metà per il lungo; tagliate il resto a striscioline. In una padella fate scaldare 2 cucchiai di olio di oliva con 2 cucchiai di acqua e appassitevi il radicchio per pochi minuti; salatelo e pepatelo.
    Togliete la padella dal fuoco, eliminate l’acqua di vegetazione e tenetelo da parte. Tagliate i formaggi a dadini piccoli.
  2. Preparate la vellutata: fate fondere il burro in una casseruola, unite la farina e mescolate.
    Diluite il composto con il brodo bollente versato a filo poco per volta e continuate a mescolare; lasciate cuocere per 10 minuti. Salate e pepate.
  3. In una pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata; versatevi il resto dell’olio di oliva.
    Tuffatevi i rettangoli di pasta pochi per volta e lessateli al dente; scolateli con un mestolo forato e metteteli distesi ad asciugare su un telo.
  4. Per preparare le lasagne alla trevisana scaldate il forno a 180°C.
    Imburrate una pirofila e disponete sul fondo uno strato di lasagne leggermente accavallate; copritele con uno strato di vellutata e distribuitevi sopra un po’ di striscioline di radicchio.
    Cospargete con i dadini di roquefort e di mozzarella e proseguite in questo modo a strati alterni.
    Terminate con la vellutata, i dadini di formaggio, il cespo di radicchio diviso a metà e i gherigli di noce spezzettati. Infornate per 20 minuti circa.
  5. Dieci minuti prima del termine della cottura spolverizzate la superficie delle lasagne alla trevisana con il parmigiano grattugiato e fate gratinare.

Krizia