Involtini primavera

Amate la cucina orientale? Ecco a voi la ricetta degli involtini primavera, semplicissimi da fare a casa!

involtini primavera

 

INGREDIENTI (per 2 porzioni di involtini primavera)


  • 2 fogli di pasta fillo
  • 50 g di germogli di soia
  • 50 g di verza
  • 150 g di songino
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 50 ml di brodo vegetale
  • 100 ml di olio di semi
  • 60 ml di salsa di soia
  • 1 rametto di menta
  • 1\2 limone (solo il succo)

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare gli involtini primavera per prima cosa eliminate eventuali germogli di soia sciupati, lavateli e asciugateli bene e scartate le foglie sciupate al songino, poi, lavatelo in abbondante acqua fredda, sgocciolatelo e asciugatelo tamponandolo con un telo da cucina pulito o con carta assorbente.
    Lavate le foglie della verza, sgrondatele e tagliatele a fettine sottilissime con un coltello; pulite la menta con carta da cucina inumidita.
  2. Versate in un tegame 20 ml di olio di semi, rosolatevi la verza 5 minuti e bagnatela con il brodo vegetale, fatela stufare 10 minuti, poi, unite i germogli di soia, mescolate e cuocete 10 minuti e insaporite con qualche fogliolina di menta. Irrorate il tutto con 20 ml di salsa di soia e proseguite la cottura 5 minuti, poi spegnete e fate riposare altri 5 minuti.
  3. Mescolate in una ciotola la salsa di soia rimasta, il succo di limone e lo zucchero e sbattete con una forchetta. Disponete i fogli di pasta fillo sul piano da lavoro e tagliateli a metà.
    Dividete su ognuna delle 4 metà il composto di verdure e ripiegate la pasta in modo da ottenere degli involtini come nella foto.
  4. Scaldate l’olio rimasto in un tegame e cuocete gli involtini primavera 3 minuti per parte, scolateli e sgocciolateli su carta da cucina, mettete le foglie di songino nei piatti individuali o, se volete dell’insalata verde e servite con salsa di soia.

Krizia