Crea sito

Grissini

Oggi prepareremo uno snack classico e gustoso: i famosissimi grissini!

grissini

INGREDIENTI (per 50 grissini)


  • 250 g di farina tipo 0
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale fino
  • 300 ml circa di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito di birra secco
  • farina di semola q. b.
  • olio extravergine di oliva q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare i grissini per prima cosa setacciate bene la farina, raccogliendola in una terrina.
    Formate una fontana, poi fate un piccolo incavo sul bordo e metteteci il sale fino; al centro versate 150 ml di acqua tiepida e il lievito di birra.
  2. Mescolate con la mano, unite l’acqua tiepida rimasta e un cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva. Formate un panetto.
  3. Trasferite il panetto sul piano di lavoro leggermente infarinato.
    Impastate energicamente con entrambe le mani per circa 10 minuti, continuando fino a quando avrete ottenuto una pasta liscia e omogenea.
  4. Dividete in due e formate altrettante pallottole.
    Infarinate il retro di un vassoio con un po’ di farina di semola, quindi stendete la prima pallotta con un mattarello fino a ottenere uno spessore di 1 cm e una forma rettangolare.
  5. Servendovi dell’apposito utensile spennellate uniformemente la pasta con abbondante olio extravergine di oliva, poi spolverizzatela dappertutto con la farina di semola.
  6. A questo punto, lasciate lievitare in luogo caldo per circa 1 ora.
    La pasta deve raddoppiare il suo volume.
  7. Quando è trascorso il tempo stabilito, tagliatela in tanti bastoncini della larghezza di 1 cm circa.
  8. Prendete le estremità di un bastoncino di pasta e tirandolo battetelo leggermente sopra il piano di lavoro. Procedete allo stesso modo con gli altri.
  9. Disponete i grissini distanziati tra loro in una padella rivestita con un foglio di carta da forno e schiacciatene le estremità. Infornate i grissini a 200°C e lasciate cuocere per 20 o 30 minuti.
    Preparate altrettanti grissini con l’altra pallotta.

Krizia