Crea sito

Falafel (polpette orientali)

Oggi prepareremo insieme una ricetta proveniente dal lontano Oriente, i falafel, polpettine di ceci, erbe e spezie particolarmente diffusi in Israele, generalmente si gustano accompagnati con yogurt o verdure (come il kebab) oppure, nel pane arabo, vengono considerati come “la versione vegetariana del kebab”.

falafelFONTE IMMAGINE: A beautiful mess

INGREDIENTI (per 4 porzioni di falafel)


  • 300 g di ceci secchi
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 3 rametti di coriandolo
  • 2 limoni
  • 2 cucchiaini di cumino macinato
  • 1 cucchiaino di paprica dolce in polvere
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • 1/2 cucchiaino di pepe di Cayenna
  • sale fino q. b.
  • pepe nero macinato q. b.
  • 1 cucchiaio di farina tipo 00
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • olio di semi per friggere q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare i falafel per prima cosa lasciate a bagno i ceci in abbondante acqua per almeno 12 ore.
    Poco prima di scolarli, pelate e tritate l’aglio, lavate e tritate le foglie di prezzemolo e coriandolo e spremete i limoni.
    Scolate i ceci e passateli al mixer con le erbe e l’aglio, incorporando il succo di limone e un po’ di acqua.
  2. Aggiungete le spezie, insaporite con sale e pepe e incorporate la farina e il lievito.
    Versate 5 cm di olio in una pentola a bordi alti e scaldatelo bene.
    Preparate con il composto a base di ceci delle polpettine grandi come noci.
    Immergete uno spiedino di legno nell’olio e se tutto intorno si formano delle bollicine significa che l’olio ha raggiunto la temperatura corretta.
  3. Friggete i falafel un po’ alla volta per 5 minuti, girandole spesso finché saranno uniformemente dorate.
    Servite in tavola le polpettine accompagnandole a vostro piacere con dello yogurt o nel pane arabo.

Krizia