Crostini di polenta ai prugnoli (funghi)

Se cercate una ricetta semplice e veloce da preparare i crostini di polenta ai prugnoli sono l’ideale!
Potete anche prepararli il giorno prima e gustarli il giorno seguente (ovviamente vanno tenuti in frigorifero se non li consumate subito).

crostini di polenta ai prugnoli

VEDI ANCHE LA RICETTA: crostoni croccanti con scamorza

 

INGREDIENTI (per 4 porzioni di crostini di polenta ai prugnoli)


  • 400 g di farina gialla per polenta
  • 300 g di funghi prugnoli freschi
  • burro morbido q. b.
  • 1 spicchio di aglio
  • un ciuffo di prezzemolo fresco tritato
  • olio di semi di girasole (o quale avete) per friggere
  • sale fino q. b.

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare i crostini di polenta ai prugnoli per prima cosa preparate la farina gialla per polenta con dell’acqua bollente, come indicato sulla confezione e, una volta pronta, stendetela sul piano da lavoro a un’altezza di circa 5 cm e fatela raffreddare per circa 30 – 40 minuti.
    Una volta fredda, tagliatela a losanghe, a cerchio, rettangolare, come preferite, e friggetela in abbondante olio di semi in una padella possibilmente antiaderente.
  2. Mondate i funghi prugnoli e tritateli finemente.
    In una padella antiaderente mettete un po’ di burro e un po’ di olio extravergine di oliva e soffriggetevi i funghi prugnoli, aggiungendo del prezzemolo fresco tritato, lo spicchio di aglio e il sale fino per quanto basta. Trasferite i crostini di polenta sul piatto e adagiatevi sopra i funghi preparati.
    Servite i crostini di polenta ai prugnoli freddi.

Krizia