Crea sito

Champagne alla fragola

Nel XX secolo fiumi di Champagne inondano il mondo, ci saranno momenti difficili per i vignaioli (la peste della Fillossera e due Guerre Mondiali) lungo un cammino che, come quello di un fiume, incontra ramificazioni e rivoli, incrociando milioni di piccole storie  e la grande storia, l’arte, l’ispirazione dei poeti, l’immaginario collettivo così come l’economia.
Lo Champagne finisce per consolidare il suo mito come vino della gioia e della festa, vino della vittoria e del piacere di essere al mondo.
Dopo qualche piccolo cenno storico ecco a voi il cocktail Champagne alla fragola, vediamo come prepararlo.

Questa è la ricetta più semplice del mondo e forse uno dei migliori cocktail champagne che esistano.
Un ottimo modo per iniziare una cena o una festa estiva.

Informazioni nutrizionali Quantità per porzione:
  • Calorie 104 5%
  • Carboidrati 3.2 g 1%
  • Zucchero 3.1 g 3%
  • Grasso 0.0 g 0%
  • Saturi 0.0 g 0%
  • Proteine​​ 0,6 g 1%


Champagne alla fragola

INGREDIENTI


  • 1 foglia di menta fresca

  • 3 manciate di fragole grandi, preferibilmente quelle selvatiche, mondate, lavate e scolate

  • 1 bottiglia di prosecco o champagne


    PREPARAZIONE


Inserite la foglia di menta e le fragole in un setaccio.
Inserire le fragole attraverso il setaccio in una ciotola, utilizzando il dorso di un cucchiaio.
Mettere al freddo nel freezer finché non si è pronti a servire il vostro champagne alle fragole.
Dividere la purea di fragola tra bicchieri di champagne a sei, riempire accuratamente con spumante e buon divertimento!

Krizia