Calamari ripieni al forno

Oggi prepareremo i calamari ripieni al forno che contengono minerali utili all’ipertensione come il sodio.

calamari ripieni al fornoINGREDIENTI (per 4 porzioni di calamari ripieni al forno)


  • 8 calamari (400 g)
  • 1\2 cavolo verza (400 g)
  • 2 porri (240 g)
  • 1 arancia
  • 40 g di olive nere denocciolate
  • 40 g di gherigli di noce
  • 1 ciuffo di timo
  • 40 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di pepe rosa in grani

 

PREPARAZIONE


  1. Per preparare i calamari ripieni al forno per prima cosa lavate i calamari, eliminate becco, occhi e risciacquateli. Staccate il ciuffetto. Eliminate le foglie più esterne e sciupate al cavolo verza lavato e tagliate a striscioline sottilissime. Eliminate la parte verde e la membrana esterna ai porri e tagliateli a fettine sottilissime. Ricavate dalla scorza di arancia lunghi riccioli.
    Tagliate l’arancia a metà, spremetela e filtrate il succo. Sciacquate le olive nere, asciugatele e tagliatele a rondelle. Spezzettate i gherigli di noce, pulite il timo e dividetelo a ciuffetti.
  2. Scaldate metà dell’olio extravergine di oliva in un tegame e rosolate i porri 5 minuti.
    Aggiungete la verza e irrorate con 1\2 bicchiere di acqua calda.
    Mettete il coperchio e cuocete 20 minuti o finché le verdure non sono ben sfatte. Tritate finemente.
    Insaporite con metà timo, le noci e metà pepe rosa macinato.
  3. Riempite i calamari facendo attenzione a non lasciare spazi vuoti e a non riempirli troppo.
    Chiudete l’imboccatura con uno stuzzicadenti e disponete i calamari in una teglia da forno in un solo strato e sparpagliate i ciuffetti. Insaporite con il timo, il pepe e la scorza di arancia.
    Bagnate con 3-4 cucchiai di succo di arancia.
  4. Accendete il forno a 180 °C.
    Irrorate con l’olio rimasto. Coprite con un foglio di alluminio e infornate 30 minuti.
    Dividete i calamari ripieni al forno in piatti individuali e irrorate con il fondo di cottura.

Krizia