3 arrosti arrotolati

Ecco a voi le ricette di 3 arrosti arrotolati da preparare durante le feste; l’arrosto di vitello ripieno ai piselli, l’arrosto di tacchino e verdure e infine quello farcito alla mostarda.

3 arrosti arrotolatiFONTE IMMAGINE: youtube

VEDI ANCHE LA RICETTA: pollo arrosto nel microonde

 

  1. DI VITELLO AI PISELLI
    Sala e pepa una grande fetta di carne di vitello da arrotolare (circa 800 g).
    Rosola in una padella 1 cipollotto e 1 spicchio di aglio tritati con poco olio; unisci 300 g di piselli surgelati. Bagna con vino bianco e cuoci per 10 minuti con il coperchio bagnando, se necessario, con poco brodo bollente. Togli dal fuoco, sala, pepa e trita grossolanamente al mixer con 1 albume.
    Stendi il ripieno sulla carne, spolverizza con foglie di menta tagliuzzate e completa con scaglie di pecorino. Se ti piace unisci qualche pomodoro secco sottolio.
    Arrotola la carne, legala e infarinala, rosolala in una casseruola con un filo d’olio e uno spicchio di aglio, bagna con 1 bicchiere di vino e cuoci per 1 ora abbondante a fuoco basso, unendo poco brodo bollente. Lascia riposare per 10 minuti la carne. Unisci poco brodo al fondo di cottura e filtralo.
    Servi l’arrosto a fette con la salsina di cottura e un filo di olio, accompagnandolo con scaglie di pecorino e foglie di menta.
  2. DI TACCHINO E VERDURE
    Sala e papa una grande fetta di fesa di tacchino (800 g).
    Taglia a listarelle 8 falde di peperone rosso sottolio e a bastoncini 4 zucchine.
    Rosolale in una padella con oliosalepepe e una confezione di soffritto pronto surgelato.
    Lessa 3 patate con la buccia, sbucciale e schiacciale con 1 uovo, 1 scalogno tritato, sale, pepe, poco pangrattato grana grattugiato.
    Stendi il purè sulla carne, completa con le liste di peperoni e le zucchine, arrotola la carne e legala.
    Cuoci l’arrosto come indicato nella ricetta sopra, accorciando di 15 minuti il tempo di cottura, servilo a fette.
  3. FARCITO ALLA MOSTARDA
    Prepara come indicato sopra una larga fetta di fesa di tacchino. Coprila con foglie di lattuga e spalmala con 300 g di carni macinate (salsiccia, vitello e pollo o maiale) mescolate con una fetta di pancarré bagnata nel latte e strizzata, 1 spicchio di aglio tritato, salepepe, qualche amaretto secco sbriciolato e noce moscata.
    Sistema sul ripieno qualche pezzo di mostarda senapata di frutta.
    Arrotola e cuoci come indicato nella ricetta sopra.
    Servi l’arrosto con mostarda di frutta e patate arrosto.

VEDI ANCHE LA RICETTA: lonza con carote e salsa

Krizia