Crea sito
Torta zebrata
--- con Bimby,  Dolci con zucchero integrale,  Dolci da colazione,  Dolci di ricotta,  Dolci senza burro,  Ricette,  RICETTE con RICOTTA,  Ricette Dolci,  Ricette Dolci con Bimby,  RICETTE LIGHT,  Ricette senza burro,  Ricette senza lattosio,  Torte Bimby,  Torte da colazione

Torta zebrata morbida alla ricotta senza lattosio ne zucchero bianco

Torta zebrata morbida senza lattosio per la colazione del mattino o merenda. Buonissima, facile e veloce da fare sia con Bimby che senza. Tra gli ingredienti spunta la ricotta, ma in questo caso senza lattosio. Ormai i prodotti adatti a varie intolleranze non mancano di certo quindi basta scegliere bene al momento dell’ acquisto ; tra gli ingredienti spunta anche lo zucchero di canna integrale non raffinato, meno calorico, più sano, più aromatico, più nutriente con vitamine, minerali e oligoelementi rispetto allo zucchero bianco il quale subisce un lungo lavoro di raffinazione soltanto per ottenere un aspetto bianco e setoso.

Torta zebrata
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:12 persone

Ingredienti

  • Uova 3
  • Ricotta (senza lattosio) 250 g
  • Farina 00 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Olio 60 g
  • Liquore (biancosarti) 60 g
  • Cacao amaro in polvere 15 g
  • Zucchero integrale di canna 80 g
  • Cannella in polvere 1 pizzico

Preparazione

Preparazione con Bimby

  1. Torta zebrata
    1. Posizionare l’accessorio farfalla nel boccale del Bimby, quindi lavorare 3 uova + 40 g di zucchero integrale per 30 sec. / vel 4
    2. Aggiungere 200 g di farina + 250 g di ricotta + un pizzico di cannella. Azionare 15 sec. / vel 4
    3. Aggiungere 60 g di olio +60 g di liquore. Azionare 15sec. / vel 3
    4. Per ultimo aggiungere la bustina di lievito. Azionare 5 sec / vel 3
  2. Trasferire metà composto in una terrina, quindi aggiungere 15 g di cacao nel boccale del bimby ed azionare 10 sec / vel 3.5

  3. Oliate uno stampo per torta (24 cm Ø).

    Mettete 2 cucchiai di impasto bianco nello stampo, poi al centro di questo ponete 2 cucchiai di impasto al cacao. Procedete alternando i colori fino a terminare i due composti (vedrete man mano gli impasti allargarsi formando inevitabilmente dei cerchi)

    Cuocete in forno preriscaldato a 190° per 30 minuti (per sicurezza regolatevi sempre facendo la prova stecchino)

Preparazione con fruste elettriche

    1. Montate a neve ferma 3 albumi. Metteteli da parte
    2. Montate 3 tuorli con 40 g di zucchero integrale
    3. Aggiungete 250 g di ricotta quindi azionate pochi secondi le fruste
    4. Aggiungete poca per volta  200 g di farina, sempre con fruste in azione
    5. Aggiungete 60 g di olio + 60 g di liquore.
    6. Infine aggiungete la bustina del lievito, lavorate pochi istanti.
    7. Trasferite metà composto in una terrina, quindi aggiungete a uno dei due 15 g di cacao, azionare le fruste giusto il tempo di far assorbire il cacao al composto
    8. Aggiungete metà albumi montati nel composto al cacao e l’altra metà nel composto neutro quindi mescolateli separatamente con spatole a mano facendo movimenti circolari dal basso verso l’alto (non fruste elettriche)
    9. Mettete 2 cucchiai di impasto neutro in uno stampo (24 cm Ø), poi al centro di questo ponete 2 cucchiai di impasto al cacao. Procedete alternando i colori fino a terminare i due composti ((vedrete man mano gli impasti allargarsi formando inevitabilmente dei cerchi)
    10. Cuocete nel forno preriscaldato a 190° per 30 minuti

Note

Che significa la dicitura “potrebbe contenere tracce di latte o proteine di latte e lattosio” ?

La dicitura sopra detta che spesso si legge sulle confezioni di prodotti senza lattosio, significa che minuscole particelle di lattosio potrebbero essere finite nel prodotto senza lattosio, durante la fase di lavorazione con stessi macchinari oppure macchinari diversi ma vicini.

Quindi dato che gli intolleranti al lattosio manifestano il problema in base alla quantità di lattosio assunto, possono consumare i prodotti che riportano quella dicitura ; invece l’allergia o intolleranza alle proteine del latte si basa sulla presenza anche minima di lattosio assunto, quindi in questo caso è necessario evitare i prodotti con la dicitura sopra detta

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.