Crea sito

Ricetta panini morbidi e golosi

Ricetta panini morbidi ripieni maionese e salame, irresistibili e gustosissimi !! Scoprite  l’ingrediente che li rende così morbidi e così originali, permettendogli di conservare la loro morbidezza e la loro consistenza per giorni. Ricetta semplice, spiegata con immagini passo passo.

Seguitemi per la Ricetta panini morbidi ripieni

Ti potrebbe interessare: 

Segue la Ricetta panini morbidi ripieni
Ingredienti:
  • 500 g farina tipo 0
  • 300 g acqua tiepida
  • 5 g sale
  • 2 g zucchero
  • 13 g lievito di birra
  • 20 g olio di oliva
  • 250 gr di patate
  • 120 gr di salamino tagliato spesso
  • maionese q.b.
  • 1 tuorlo e poco latte per pennellare la superficie dei panini

 

Preparazione:

Versare la farina (500 gr tipo 0) nella planetaria. Sciogliere il lievito (13 gr) e lo zucchero (2 gr ) in 2 dita d’acqua tiepida, poi versarlo nella ciotola della planetaria, insieme al resto dell’acqua. Azionare il motore e far girare 5 minuti. Unire il sale (5 gr) e l’olio (20 gr). Far girare il gancio della planetaria per almeno 10 minuti, l’impasto dovrà incordarsi

Trascorso il tempo indicato, estraete la ciotola della planetaria e versate l’impasto sulla spianatoia infarinata e lavorarlo con le mani, quel poco che serve per creare un panetto liscio e morbido, poi sistemate il panetto in una ciotola oliata, poi ungete anche la superficie del panetto, coprite con pellicola, poi con un canovaccio e ancora meglio con una copertina leggera ma calda. In questo modo lieviterà in 30 minuti.

Nel frattempo, lavate le patate (250 gr) sotto l’acqua corrente, togliete la buccia, riducetele a cubetti , poi fatele lessare in acqua leggermente salata per 20 minuti; dopodichè, scolatele e passatele con un passapatate.

Trascorso il tempo di lievitazione indicato, scoprire l’impasto lievitato, sgonfiatelo e lavoratelo 2 minuti, poi stendetelo con le mani ( è talmente morbido che tirandolo da una parte e dell’altra in un attimo la sfoglia sarà creata ), coprite la superficie con le patate preparate in precedenza, chiudete la sfoglia prima da una parte poi dall’altra

versate un filo di olio sulla spianatoia, disponeteci l’impasto e lavoratelo finchè le patate saranno amalgamate al resto del composto; formate un panetto (l’olio sulla spianatoia, servirà a non far appiccicare l’impasto sul piano da lavoro e sulle vostre mani e vi evita di aggiungere la farina, la quale indurirebbe l’impasto) .

Dopodichè dividete il panetto in 3 pezzi uguali ; iniziate a stendere il primo pezzo con il mattarello, infarinando il piano da lavoro; create una sfoglia non troppo sottile, poi dividete la sfoglia in 6 rettangoli uguali, utilizzando una rotellina zig zag, con la stessa rotellina intagliate un lato di ogni rettangolo ricavato, creando delle strisce

sistemare un cucchiaino di maionese sopra ad ogni rettangolino (nella parte senza strisce), poi affondare delle fettine di salamino nella maionese

a questo punto non rimane che iniziare a chiudere i panini : prendere un lato del rettangolo e portarlo verso la prima striscetta, pigiare leggermente per farlo aderire

ora portare la prima striscetta indietro, come per abbracciare l’impasto

portare le striscette una ad una indietro, fino a formare un panino. Per non rischiare di farle muovere in cottura, sistemare le punte delle striscette leggermente sotto al panino appena realizzato.

Finito di preparare tutti i panini, disponeteli in una teglia ricoperta con carta forno, poi pennellate la superficie di ogni panino con olio e coprirli con pellicola. Lasciateli lievitare 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato, togliete la pellicola e pennellare la superficie di ogni panino con tuorlo e latte.

Cuocete i panini in forno preriscaldato ad una temperatura alta ( 180-190 °C ), per 15-20 minuti.

Stabilire la temperatura e il tempo di ogni forno è difficile, quindi regolatevi secondo il vostro forno. I panini non dovrebbero cuocere oltre i 20 minuti, per questo meglio impostare una temperatura alta, ma sempre sotto controllo. Seguendo tutti i consigli realizzerete dei panini soffici soffici, con un ripieno gustosissimo! Conservando la loro consistenza e la loro irresistibile bontà per giorni.

Ricetta panini morbidi ripieni : pronti per essere gustati!!! buon lavoro e buon appetito !!!

 

 

 

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.