Crea sito

Ricetta pangoccioli

Ricetta pangoccioli. Si tratta di panini morbidi con gocce di cioccolato realizzati con impasto lievitato a base di farine miste, lievito di birra e purè di patate. Un composto leggero dalla consistenza davvero soffice. Ricetta facile

Ricetta pangoccioli

Panini dolci “super soffici”, una morbidezza esagerata!! Migliori dei famosi pan goccioli del Mulino Bianco, non c’è paragone. Merenda per  bambini “sana e gustosa”.  Ho provato e riprovato svariate ricette che girano in rete, compresa quella di Benedetta Parodi, ma nessuna mi ha soddisfatto completamente, quindi unendo qualche ricetta migliore e aggiungendo degli ingredienti di mia iniziativa, che ritengo fondamentale per ottenere la morbidezza raggiunta, è uscita la ricetta pangoccioli perfetta ed originale.

Ricetta pangoccioli sono dei panini morbidi, buonissimi così al naturale ma volendo si potrebbero rendere ancora più golosi utilizzando farciture dolci come crema, marmellata o miele. Panini dolci lievitati adatti ad essere proposti come merenda o come colazione!

Oggi in cucina realizzeremo insieme la ricetta pangoccioli sofficissimi

 

Ricetta Pan goccioli sofficissimi 1

 Ricetta pan goccioli sofficissimi

Ingredienti

A )  Per impasto lievitato

  • 250 gr farina bianca 0
  • 250 gr farina manitoba
  • 260 gr acqua
  • 4 gr zucchero
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 15 gr olio
  • 40 gr zucchero
  • 2 uova

B )  Per Purè di patate

  • 150 gr patate
  • 70 gr latte
  • 10 gr burro

C )  Ulteriori ingredienti

  1. 100 gr gocce di cioccolato

Preparazione

A )  Preparate il purè di patate

  1.  Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti poi versatele in una capiente pentola contenente abbastanza acqua leggermente salata già in ebollizione. Cuocete per 20 minuti.
  2.  dopodichè scolatele, passatele con un passapatate. Disponete una pentola non troppo grande sul fuoco contenente  latte e burro, portate ad ebollizione.  Aggiungete la purea di patate e mescolate energicamente utilizzando un cucchiaio di legno per circa 1 minuto.

 

B )  Preparate l’impasto lievitato

  1.  Riscaldate l’acqua ( circa 30°C ) prelevatene 100 gr trasferendola in un bicchiere, versateci il lievito di birra e 4 gr di zucchero. Lasciate azionare il lievito per 5-10 minuti finchè in superficie si noterà della schiuma
  2. Nel frattempo versare 15 gr di olio nella ciotola della planetaria
  3. Aggiungete 160 gr acqua tiepida. Azionate il motore ( velocità 2)
  4. Fate girare il gancio qualche secondo poi unite le farine, uova, zucchero e lievito azionato ( importante aggiungere le farine a cucchiaiate, mentre il gancio gira e non tutta in una volta) aumentate la velocità fino ad arrivare alla massima
  5. Lasciate lavorare la planetaria per almeno 10 minuti.
  6. Diminuite la velocità fino ad arrivare a 2, aggiungete il purè ormai tiepido. Aumentare di nuovo la velocità fino alla massima. Lasciate che lavori almeno 5 minuti per far incordare  l’impasto.
  7. A questo punto spegnete il motore, versate un filo di olio lungo le pareti interne della ciotola, contemporaneamente alzate l’impasto aiutandovi con un cucchiaio e fate in modo che l’olio arrivi anche sul fondo della ciotola. Versate un filo di olio anche sulla superficie dell’impasto poi copritelo con pellicola. Lasciate lievitare da 30 minuti in poi, secondo del tempo che avete a disposizione. Potete lasciarlo lievitare anche 2 ore se siete occupate, l’importante che raggiunga un minimo di 30 minuti.

C )  Preparate i pan goccioli e cuoceteli

  1. Trascorso il tempo di lievitazione capovolgete l’impasto sulla spianatoia oleata in precedenza, sgonfiatelo e lavoratelo 2 minuti  ( non dovrebbe appiccicarsi ne alle mani ne alla spianatoia, se prima ungete sia il piano da lavoro sia le mani ).
  2. Stendete l’impasto con il palmo della mano, cospargere con 100 gr di gocce di cioccolato, poi impastare velocemente.
  3. Formate un salsiciotto. Dividetelo in pezzi di circa 75 gr ciascuno. Lavorate ogni pezzo velocemente con le mani, dandogli la forma di un panino.
  4. Disponete i panini in una teglia coperta con carta forno, pennellate con olio ogni panino, poi copriteli con della pellicola. Lasciateli lievitare minimo 30 minuti.
  5. Trascorso il tempo consigliato togliete la pellicola e cuocete i panini in forno preriscaldato a 170°C , per 20 minuti ( regolatevi comunque conoscendo il vostro forno ).

 

Ricetta Pan goccioli sofficissimi 1

Ricetta pangoccioli sofficissimi li potete trovare anche nella mia pagina ufficiale!!Cliccate per vedere tante ricette con foto davvero originali !

Sotto 8 nuove merende per bambini :

[shopeat_button]

Commenta questo articolo

comments

14 Risposte a “Ricetta pangoccioli”

      1. Allora incrociamo le dita !!!!! 🙂 :-)…. a parte gli scherzi, spero che tutto vada liscio comunque…sai sono sempre emozionata quando qualcuno riproduce una mia ricetta !!!! 🙂 Ciao Gianna, a presto !!!

  1. Ciao,
    ho provato a fare questa ricetta, ma seguendo le dosi l’impasto mi è venuto liquidissimo, non si poteva impastare, ho dovuto metterlo in formine per muffin … il risultato è stato comunque buono, anzi, ottimo, direi, ma diverso da quello che mi aspettavo … dove ho sbagliato?
    E quando dici 12 gr di lievito, intendi quello secco (Mastro fornaio, per intenderci) o quello fresco?
    Grazie

    1. Ciao Chiara, non hai sbagliato da nessuna parte! Purtroppo ho sbagliato io nello scrivere un numero, invece di premere il tasto 2 ho premuto sul 3 senza rendermene conto 🙁 Acqua 260 e non 360 !!! Non so davvero come scusarmi. Questa ricetta sembra essere davvero sfortunata dall’inizio e pensare che l’ho preparata con passione come tutte le mie ricette, con un risultato davvero eccellente. Dei Pangoccioli sofficissimi da non credere !! Spero che non fuggirai dal mio blog per questo 🙂 Ciao un abbraccio !!!

      1. Infatti il gusto era delizioso, e anche la morbidezza, solo sono venuti più tipo muffin che tipo panini … riproverò con le dosi corrette, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.