Crea sito

Pasta choux impasto per zeppole senza burro ne zucchero

Oggi presento la ricetta della pasta choux per zeppole al forno senza burro e senza zucchero. Si tratta di dolci tradizionali legati alla festa del papà, a base di pasta choux preparata con farina di lupini (proteica) e farina Fiber a basso indice glicemico + olio per sostituire il burro. Naturalmente si può realizzare la stessa ricetta utilizzando farina bianca e burro (stesse quantità dei miei ingredienti, quindi non si può sbagliare) se non si hanno intolleranze e se non si sta seguendo una dieta alimentare a basso indice glicemico, con entrambe le versioni si ottengono delle zeppole bellissime, alte, gonfie, leggere pronte per essere farcite con crema pasticcera

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • a mano o con Bimby
  • Forno

Preparazione

  1. In una pentola mettere 200 g di acqua + 50 g di olio, portare ad ebollizione. Spegnere il fornello e versare tutta in una volta farina di lupini setacciata in precedenza + farina fiber. Mescolare immediatamente con una paletta di legno fino ad ottenere un composto unito e compatto. Lasciarlo raffreddare 10 minuti. Aggiungere 1 uovo intero e mescolare con la stessa paletta di legno, fino a farlo assorbire bene. Fare la stessa cosa con le altre 3 uova (da aggiungere sempre 1 alla volta poi mescolare bene)

  2. Mettere il composto appena preparato (chiamato pasta choux) in una siringa da pasticcere con beccuccio a stella.

    Creare 15 ciambelline di pasta choux del diametro di 8 cm circa (in una teglia rivestita con carta forno), poi ripassarle tutte creando una seconda ciambellina appoggiata sulla prima

    Quando tutte le ciambelline (doppie) sono state create cuocerle in forno (preriscaldato) 10 minuti a 240 gradi, poi abbassare il forno a 190 e continuare la cottura altri 10 minuti, infine abbassare a 150 e continuare la cottura ancora per 10 minuti

    Al termine sfornarle e lasciarle raffreddare

    Le zeppole sono pronte per essere farcite con crema pasticcera

Pasta choux per zeppole con Bimby

  1. Mettere le boccale del Bimby 200 grammi di acqua + 50 grammi di olio. Impostare 7 minuti / 100 gradi / velocità 3.

    Al termine del tempo aggiungere le farine tutte in una volta. Impostare 30 secondi / velocità 5

    Al termine far raffreddare 10 minuti.

    Quindi trascorso il tempo, impostare 2 minuti / velocità 4 e nel mentre aggiungete 1 uovo alla volta (dal foro del coperchio)

    Trasferite l’impasto in una siringa da pasticcere con beccuccio a stella. Rivestire una teglia con carta forno. Fate delle ciambelle doppie (una sopra all’altra) ognuna 8 cm circa di diametro. In tutto escono circa 15 ciambelline doppie.

    Cuocere nel forno preriscaldato a 240 gradi per 10 minuti, abbassare a 190° e continuare la cottura altri 10 minuti, abbassare a 150° e ultimare la cottura con altri 10 minuti.

    Le zeppole sono pronte da farcire

  2. _____________

    QUI -> DIETA a Basso Indice glicemico per perdere peso oppure per chi soffre di diabete

    _______________

    QUI -> PRIMI DIETETICI

    ………….SECONDI DIETETICI

    ………….DOLCI DIETETICI

Se VUOI RICEVERE su MESSENGER le Mie Ricette clicca nel link che segue e ISCRIVITI

QUI———————————-> Ricette Dolci Facili e Veloci

Se VUOI RICEVERE nella TUA POSTA ELETTRONICA le Mie Ricette clicca nel link che segue e ISCRIVITI

QUI———————————->Ricette Dolci Facili e Veloci

Se ti è piaciuta la ricetta guarda ->

Tutte le ricette anche su

Instagram

Pinterest

nelle 2 Fan Page Ufficiali► Dolci facili e veloci (in foto/album) e DolciPocoDolci

Sono -> qui sempre presente (pronta a rispondervi) con tutte le mie ricette

SEGUONO ALTRE RICETTE con PASTA CHOUX

Bignè

SEGUE la RICETTA della CREMA PASTICCERA LOW CARB

Crema pasticcera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.